Per la Pallavolo Messina ultimo impegno dell’anno

Squadra(2)Il PalaJuvara sarà la cornice dell’ultimo appuntamento della Pallavolo Messina prima della sospensione natalizia. Sabato 21 dicembre, alle ore 18, i giallorossi ospiteranno i calabresi dell’Ilsap Lamezia, oggi al sesto posto del girone. I lametini hanno affrontato un inizio campionato difficile dal punto di vista societario, ma la rosa si caratterizza per ottime presenze e giocatori di grande esperienza. Un team che gioca senza dubbio per raggiungere l’obiettivo finale di scalare la classifica e puntare magari alla promozione.

Nella cornice dello Stretto, poi, si consumerà un gradito ritorno: Giampietro Rigano, coach dei lametini, ma che a Messina ha trascorso le ultime due stagioni proprio in casa Pallavolo Messina. Protagonista della vittoria del campionato di B2 per la stagione 2011/2012 e del quinto posto conquistato lo scorso anno.Peppe Caravello, opposto peloritano classe 1982, ha vissuto con Rigano proprio la stagione di B2: «A lui ci legano sentimenti di stima e rispetto. E’ certamente un tecnico di alto livello e portiamo nel cuore il meraviglioso anno trascorso insieme. Sabato, però, scenderemo in campo come avversari e la nostra voglia di giocare bene sarà certamente raddoppiata».

Peppe Caravello

Peppe Caravello

La voglia di riscatto prevale nello spogliatoio giallorosso: «L’umore rimane alto – dichiara l’opposto -, nonostante la sconfitta della scorsa settimana pesi per la non brillante performance registrata sul parquet del Palasport cosentino. Oltre gli aspetti tecnici, io ed i miei compagni sappiamo che dobbiamo costruire la partita attorno ad alcuni punti fondamentali: la difesa e l’unità di un gruppo di ragazzi che ha come unico obiettivo quello di rendere onore alla maglia che indossiamo. La Pallavolo Messina lo merita pienamente».

Ultimo match del 2013, dunque, per il coach Flavio Ferrara ed i ragazzi della Pallavolo Messina. E tutti sembrano intenzionati a chiudere in bellezza, con la forza e lo slancio positivo che ha caratterizzato fin qui la stagione dell’intera società peloritana.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti