Per iscriversi fideiussione da 400.000 euro. Mercato sino al 20 settembre

Lega ProLa sede della Lega Pro a Firenze

La Lega Pro, riportando il testo del Com. Uff. n. 117/A della F.I.G.C., pubblicato in data 1 settembre, chiarisce tutti i passaggi relativi all’iscrizione al campionato da parte del Messina, riammesso nel campionato di terza serie e dunque adesso chiamato ad effettuare gli adempimenti previsti. “Il Consiglio Federale, nella riunione del 31 agosto 2015, tenuto conto della delibera di cui al Comunicato Ufficiale n.111/A; attesa la necessità di stabilire il termine perentorio entro il quale la società A.C.R. MESSINA S.r.l.,  deve presentare la domanda ed effettuare i relativi adempimenti previsti dal Comunicato Ufficiale n. 239/A del 27 aprile 2015, ai fini della partecipazione al Campionato di Divisione Unica – Lega Pro stagione sportiva 2015/2016 – visto lo Statuto Federale; ha deliberato la società A.C.R. MESSINA S.r.l. dovrà documentare, entro il 10 settembre 2015, ore 19:00, di essere in possesso dei requisiti per la partecipazione al Campionato di Divisione Unica – Lega Pro, previsti dal Sistema delle Licenze Nazionali di cui al Comunicato Ufficiale n. 239/A del 27 aprile 2015 e presentare entro il suddetto termine perentorio del 10 settembre 2015, ore 19:00, apposita domanda alla F.I.G.C. ed alla Lega Italiana Calcio Professionistico, corredata dalla documentazione di seguito indicata. La domanda alla F.I.G.C. deve essere corredata: – dalla documentazione prevista dal Titolo I), paragrafi I), II) e III), dal Titolo II) e dal Titolo III) del Comunicato Ufficiale n. 239/A del 27 aprile 2015, per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini della partecipazione al Campionato di Divisione Unica – Lega Pro. I termini previsti dal Titolo I), paragrafo VI), lett. A) e dal Titolo III), punto 2), lett. a), b), c), d), e), f), g) , h) vengono sostituiti con il termine del 16 settembre 2015.

Lega Pro

Lega Pro

La domanda alla Lega Italiana Calcio Professionistico deve essere corredata: dalla domanda di ammissione al Campionato di Divisione Unica – Lega Pro ed al Campionato Berretti stagione sportiva 2015/2016, unitamente alla tassa di iscrizione; dall’originale della garanzia a favore della Lega Italiana Calcio Professionistico da fornirsi attraverso fideiussione bancaria a prima richiesta dell’importo di euro 400.000,00 rilasciata da banche che figurino nell’albo delle Banche tenuto dalla Banca d’Italia, secondo le prescrizioni previste dal C.U. n. 239/A del 27 aprile 2015 o in alternativa da assegno/i circolare/i intestato/i alla Lega Italiana Calcio Professionistico pari ad euro 400.000,00, da convertirsi successivamente in fideiussione bancaria rilasciata da banche che figurino nell’albo delle Banche tenuto dalla Banca d’Italia, secondo le prescrizioni previste dal C.U. n. 239/A del 27  aprile 2015, in favore della medesima Lega. La conversione deve intervenire entro il 10 ottobre 2015; dalla dichiarazione di espressa accettazione della normativa relativa alla diversa e minore ripartizione dei proventi da parte della Lega Nazionale Professionisti Serie B in caso di promozione in Serie B, secondo le prescrizioni previste dal C.U. n. 239/A del 27 aprile 2015; dalla documentazione prevista dal Titolo I), paragrafo II), lett. A), punto 2). Le certificazioni di competenza della Lega Italiana Calcio Professionistico, previste dal Titolo I),  paragrafo II), lett. A) e lett. B) devono pervenire alla Co.Vi.So.C. rispettivamente entro il termine dell’11 settembre 2015 e del 1° ottobre 2015. Il parere e la certificazione di competenza della Lega Italiana Calcio Professionistico previsti dal Titolo II) del Comunicato n. 239/A del 27 aprile 2015, devono pervenire alla Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi entro il termine del 12 settembre 2015. Alla società A.C.R. MESSINA S.r.l. è concesso termine fino al 1° ottobre 2015, per effettuare gli adempimenti previsti dall’art. 85 delle NOIF, lett. c), par. V, con riferimento al deposito del Report consuntivo del quarto trimestre della stagione sportiva 2014/2015 (1° aprile – 30 giugno). Alla società A.C.R. MESSINA S.r.l. è altresì concesso termine fino al  20 settembre 2015, decorrente dalla pubblicazione del provvedimento di ammissione al campionato di Lega Pro-Divisione Unica  2015/2016, per la conferma dei Giovani di Serie in rapporto di addestramento tecnico appartenenti alla classe 1996 e per la effettuazione di acquisizioni e cessioni di calciatori non provenienti da Federazione estera”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com