Il Patti Basket grande protagonista del campionato Under 16

Patti BasketPatti Basket Under 16
Girone di andata da incorniciare per il Patti Basket under 16 che, al giro di boa, chiude con un importante primo posto in classifica. Un cammino quasi immacolato per i ragazzi di coach Alessandro Pizzo che sono riusciti a regalare emozioni e una bella pallacanestro  in questo primo scorcio di stagione. Sono molteplici gli aspetti positivi che emergono da questo girone di andata: primo su tutti la classifica, un primo posto insieme ai cugini di Milazzo ma con una differenza canestri di + 25 a favore dei ragazzi pattesi , che è già di per se un importante viatico per il proseguo della stagione.
Il cammino del Patti Basket under 16 è stato pressoché perfetto considerando gli obiettivi stagionali. Sette vittorie e una sconfitte nelle otto partite disputate. Solo una sconfitta contro il Cus Palermo nella prima giornata di campionato dove i giovani ragazzi dopo aver chiuso il secondo quarto della partita con un netto vantaggio di + 20 si sono bloccati sia in attacco che in difesa, condizionati anche dai falli, regalando i 2 punti in classifica alla compagine Palermitana.
Aspetto importante di questa stagione è la linea verde adottata dalla società che sta dando ampio spazio a ragazzi più piccoli che stanno dimostrando notevoli segnali di miglioramento con minutaggio importante per la loro crescita cestistica.
Patti Basket

Patti Basket U 16

Fondamentale fin’ora è stata l’unione del gruppo, che fa il vero punto di forza dei ragazzi del Patti Basket. Lo dimostra l’affiatamento che hanno i ragazzi in campo e fuori. Rubiamo due parole al coordinatore dello staff del Settore Giovanile coach Pippo Sidoti: “Affrontiamo quotidianamente difficoltà non avendo un impianto sportivo tutto nostro a disposizione che ci costringe con questo gruppo ad allenarci 2 volte a settimana, ma in quelle 2 ore cerchiamo di lavorare al meglio. Il bilancio di questa prima parte della stagione è sicuramente positivo anche perché il primo posto in classifica è ben oltre le aspettative di inizio campionato considerando che la società ha deciso di puntare sulla crescita tecnica dei giovani che rappresentano il futuro di questa società  ed è giusto prepararli al meglio per inserirsi in prima squadra”. Conclude Coach Alessandro Pizzo: “Sono soddisfatto per la pallacanestro che stanno esprimendo i ragazzi fino ad oggi, considerando che altre squadre per affrontare un campionato giovanile di buon livello pescano ragazzi da varie società vicine cercando di creare gruppi più competiti”, conclude scherzosamente: “Noi facciamo tutto in casa con quel poco di materiale umano che il nostro paese ci dona. Adesso riprenderemo il nostro cammino in campionato con l’obiettivo di riconfermare quello che di buono abbiamo fatto fino ad adesso”.

Commenta su Facebook

commenti