Paternò saldamente in testa, vince anche il Sant’Agata. Si ferma il Giarre

PaternòIl Paternò è ancora al comando del girone B

Continua la straordinaria corsa nel girone B del Paternò, unica squadra ancora imbattuta che ha messo a referto la quattordicesima vittoria stagionale nell’ultimo turno. In casa dello Sporting Pedara, la capolista si è imposta nettamente con le doppiette di Cocuzza e Passewe, oltre che con le reti di Bontempo e Cortese. Rimane dunque a sei punti di distanza il Sant’Agata, che si è aggiudicato l’anticipo del sabato, battendo il Real Siracusa Belvedere.

Gli uomini di Pasquale Ferrara hanno agguantato il successo con ben tre rigori, realizzati rispettivamente da Tiscione, Concialdi e Costa. I biancazzurri devono comunque condividere il secondo posto con il Rosolini, uscito vincitore dal big match giocato contro il Palazzolo. Allo “Scrofani-Salustro” è stata decisiva, in favore degli amaranto, la perfetta realizzazione di Ricca dagli undici metri, che ha permesso al Rosolini di toccare quota 40 punti in classifica.

Abate

Al Giarre non è bastato il solito Abate per evitare la sconfitta con il Gela

Rimane in piena zona play-off anche il Ragusa, che ha superato senza problemi l’Atletico Catania, ancora ultimo in classifica con un solo punto. La formazione guidata da Settineri ha conquistato la vittoria grazie alla tripletta messa a segno da Lo Giudice e alle reti di Bertrerame e Lentini. Per gli etnei la rete della bandiera siglata da Di Palma.

Passo falso invece per il Giarre, caduto sul campo di un Gela in netta ripresa, ma comunque ancora distante dalla zona salvezza. Al “Vincenzo Presti” i padroni di casa sono passati in vantaggio con Scerra, per poi subire la rete firmata dal solito Abate nella ripresa. I gialloneri hanno comunque trovato il successo grazie a Brasile, decisivo dagli undici metri a metà ripresa.

Sant'Agata

Il Sant’Agata mantiene il secondo posto in classifica, a pari merito con il Rosolini

Vittoria anche per il Mascalucia San Pio X, che ha rilanciato le proprie ambizioni in chiave play-off superando l’Enna con un netto 3-0. Chiude il programma della diciannovesima giornata l’unico pareggio della settimana, quello a reti bianche tra Acicatena e Carlentini.

I risultati della diciannovesima giornata.
Real Siracusa Belvedere-Sant’Agata 0-3
Acicatena-Carlentini 0-0
Atletico Catania-Ragusa 1-5
Enna-Mascalucia San Pio X 0-3
Gela-Giarre 2-1
Palazzolo-Rosolini 0-1
Sporting Pedara-Paternò 0-6
Riposa: Santa Croce

La classifica aggiornata: Paternò 46 punti; Sant’Agata e Rosolini 40; Ragusa 37; Giarre 36; Palazzolo 34; Mascalucia San Pio X* 30; Santa Croce* 24; Real Siracusa Belvedere (-1) 23; Carlentini 22; Sporting Pedara 13;  Acicatena* e Gela* (-1) 11; Enna 10; Atletico Catania 1.
*una gara in meno

Il programma della diciannovesima giornata (2 febbraio).
Mascalucia San Pio X-Sporting Pedara (sabato 1 febbraio)
Ragusa-Real Siracusa Belvedere (sabato 1 febbraio)
Carlentini-Gela
Paternò-Palazzolo
Rosolini-Atletico Catania
Sant’Agata-Acicatena
Santa Croce-Enna
Riposa: Giarre

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva