Paralimpiadi, Comunale primo tra gli italiani nella prova di snowboard cross

Giuseppe Comunale
Giuseppe Comunale

Il messinese Giuseppe Comunale

Alle Paralimpiadi di Sochi è stato il gran giorno per Giuseppe Comunale, impegnato a difendere i colori azzurri nello snowboard cross. Il messinese si è classificato al ventitreesimo posto, primo tra gli italiani, davanti ai compagni Piscitello e Righetti. Per Comunale chiusura delle tre prove (le migliori due da tenere in considerazione per la graduatoria finale) in 2:23.21 (1^ run 1:09.54, 2^ run 1:19.23, 3^ run 1:13.67), seguito da Fabio Piscitello, 25° in 2:26.18 (1^ run 1:24.34, 2^ run , 3^ run 1:10.28), e Luca Righetti, 26° in 2:29.84 (1^ run 1:14.75, 2^ run 1:15.09, 3^ run 1:17.33).

La medaglia d’oro è andata allo statunitense Evan Strong (1:46.61), in un podio tutto a stelle e strisce. Il vincitore si è aggiudicato le ultime due manches dopo aver dovuto cedere la prima al connazionale Michael Shea che ha chiuso in seconda posizione, assicurandosi la medaglia d’argento. Il bronzo è andato all’altro americano Keith Gabel, terzo in tutte e tre le manches. Tanta, comunque, la soddisfazione per Comunale per essere arrivato fino in fondo al debutto assoluto ad una Paralimpiade.

Commenta su Facebook

commenti