Paralimpiadi, Comunale primo tra gli italiani nella prova di snowboard cross

Giuseppe Comunale
Giuseppe Comunale

Il messinese Giuseppe Comunale

Alle Paralimpiadi di Sochi è stato il gran giorno per Giuseppe Comunale, impegnato a difendere i colori azzurri nello snowboard cross. Il messinese si è classificato al ventitreesimo posto, primo tra gli italiani, davanti ai compagni Piscitello e Righetti. Per Comunale chiusura delle tre prove (le migliori due da tenere in considerazione per la graduatoria finale) in 2:23.21 (1^ run 1:09.54, 2^ run 1:19.23, 3^ run 1:13.67), seguito da Fabio Piscitello, 25° in 2:26.18 (1^ run 1:24.34, 2^ run , 3^ run 1:10.28), e Luca Righetti, 26° in 2:29.84 (1^ run 1:14.75, 2^ run 1:15.09, 3^ run 1:17.33).

La medaglia d’oro è andata allo statunitense Evan Strong (1:46.61), in un podio tutto a stelle e strisce. Il vincitore si è aggiudicato le ultime due manches dopo aver dovuto cedere la prima al connazionale Michael Shea che ha chiuso in seconda posizione, assicurandosi la medaglia d’argento. Il bronzo è andato all’altro americano Keith Gabel, terzo in tutte e tre le manches. Tanta, comunque, la soddisfazione per Comunale per essere arrivato fino in fondo al debutto assoluto ad una Paralimpiade.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com