PalaRussello, sul ring quattro vittorie dei pugili dell’Accademia dello Stretto

Accademia dello StrettoUn gancio destro di Felice Caratozzolo nel suo match al PalaRussello

È di quattro vittorie, un pareggio e una sconfitta il bottino complessivo raccolto sul ring del PalaRussello dai pugili dell’Accademia dello Stretto  che vede riunite le società dei maestri Fedele, Natoli, Rinaldi e Occhino. Domenica hanno infatti combattuto in occasione della seconda riunione interregionale organizzata dal Team Flash Natoli.

Accademia dello Stretto

Marco Scandurra e il maestro Alfredo Natoli

Ottima partenza di Felice Caratozzolo, allenato da Ugo Rinaldi, che all’esordio ha battuto ai punti il palermitano Sandro Giuliano, con ben dieci incontri già all’attivo. Nel corso del match Caratozzolo ha messo in mostra una buona condizione fisica, abbinata alla potenza e all’ottima scelta di tempo nel portare i colpi, che gli permetteva di andare con precisione a segno.

Successo anche per Francesco Ciccone, seguito dal tecnico Paolo Ielo, che ai punti si è aggiudicato il proprio incontro con l’etneo Ragusa, evidenziando notevoli progressi tecnici. La terza vittoria della riunione porta la firma di Floriana Tringali, che si è aggiudicata il match con l’ostica catanese Aurora Calanna, alzando il ritmo nell’ultima ripresa. Un successo che fa ben sperare per l’imminente Woman Boxing League che si svolgerà a Pompei dal 7 al 9 maggio.

Accademia dello Stretto

Caratozzolo e il maestro Rinaldi

Semaforo verde anche per Gabriele Settineri, giovane pugile categoria elite 1^ serie, che ha saputo piegare la resistenza di un avversario più esperto. Una prestazione incoraggiante in vista dei prossimi Campionati Italiani Under 22, mentre si è concluso con un pareggio il match di Marco Scandurra, al ritorno sul ring dopo qualche anno di inattività. Il prossimo appuntamento sempre al PalaRussello è fissato per domenica 15 maggio; previsto nell’occasione il debutto stagionale in casa del professionista Giuseppe La Vecchia.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva