PalaCultura, incontro al Comune per una migliore gestione dell’Auditorium

Ottava Commissione ConsiliareL'Ottava Commissione Consiliare dovrà esprimersi sul progetto del "Celeste"

Nell’ambito dei lavori dell’ottava Commissione consiliare del Comune, si è svolta l’audizione delle Associazioni Musicali che operano all’interno del Palacultura utilizzando, in particolare, il relativo auditorium. Erano presenti la Filarmonica Laudamo (Prof. Dominici) l’Associazione Musicale Vincenzo Bellini (Prof. Ramires), l’Accademia Filarmonica (Dott. Minasi), la Cooperativa Musicale “Sinfonietta” (Dott. Cicero) e l’Assessore alla Cultura Antonino Perna.

Chroma ensemble Palacultura Acc.Fil.ME_Bellini

L’Auditorium del PalaCultura è utilizzato da svariate associazioni musicali per i loro cartelloni

L’incontro è stato fortemente apprezzato dai rappresentanti delle associazioni presenti, che hanno affermato che mai vi era stato un segnale di attenzione così forte da parte del Consiglio Comunale e soprattutto non vi era mai stata l’occasione di un “tavolo congiunto” in una sede politica fra tutte le Associazioni e l’Assessore al ramo.

Nel corso dell’incontro è emersa la straordinaria attività culturale portata avanti dalle associazioni che ogni anno realizzano – ciascuna nell’ambito delle proprie attività – un calendario di eventi di assoluto rilievo, spesso con la presenza di artisti di fama internazionale. I rappresentanti delle associazioni hanno richiesto un maggiore coordinamento delle attività con l’Amministrazione Comunale e rivendicato la funzione culturale che esercitano in favore della Città.

Fra le principali criticità emerse vi sono: il malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento, la carenza di pulizie, il costo notevole dell’affitto dell’auditorium e del relativo service, l’assenza di un foyer attrezzato ed accogliente a partire dall’assenza di postazioni a sedere. Viceversa, unanime giudizio positivo è stato espresso sulla struttura dell’auditorium apprezzata notevolmente anche da autorevolissimi musicisti che nel tempo si sono esibiti e hanno definito “straordinaria” l’acustica dell’auditorium.

Ottava Commissione Consiliare

Una fase dell’Ottava Commissione Consiliare, dedicata alla gestione dell’Auditorium del Palacultura

Molte sono state anche le proposte: costo ribassato di affitto per chi organizza eventi con cadenza periodica, realizzazione di una biglietteria e di un punto di ristoro, collocazione di un banner sulla facciata esterna del Palacultura per diffondere le informazioni sulle attività concertistiche.

L’Assessore Perna ha evidenziato che da febbraio scorso, a seguito di una sua disposizione, non vengono più autorizzati nel foyer “mercatini” di vario genere che, inevitabilmente, stridevano con le attività culturali del Palacultura e ha preso nota delle diverse proposte, invitando i presenti a ragionare sulla possibilità di costituire un “consorzio di associazioni” che potrebbe meglio interagire con il Comune.

Nel corso della seduta è emersa anche l’idea, promossa in passato dal Consiglio Comunale, di coinvolgere in una forma ancora da studiare l’E.A.R. Teatro di Messina nella gestione delle attività culturali del Palacultura. La riunione si è conclusa con l’impegno dei presenti a ragionare su criticità e proposte emerse nell’ottica di una prossima riunione alla quale, oltre ai presenti, sarà invitato a partecipare anche il Dirigente alla Cultura.

Commenta su Facebook

commenti