Ottavo squillo degli Svincolati Milazzo: superata la Zannella Cefalù

Antonio BarberaAntonio Barbera

Non conosce ostacoli il cammino degli Svincolati Milazzo che ottengono l’ottava vittoria, su altrettante gare disputate, e mantengono saldamente la vetta della classifica nel girone B del campionato regionale di Serie D. A farne le spese questa volta la Zannella Cefalù, squadra tra le più accreditate del torneo. Si parte ed è subito Knepa, per i padroni di casa,  a realizzare per primo. Gli ospiti si iscrivono a referto con la tripla di Strati. Dopo i primi sessanta secondi il punteggio è sul 2-3. La capolista con buona intensità e sospinta dal duo Jarrett-Knepa va sul + 6 a 6’35 dalla prima sirena. Coach Giambelluca chiama timeout e prova a riordinare i suoi. Al rientro nuova realizzazione di Knepa ed è + 8 per gli Svincolati Milazzo. La compagine cefaludese, con Strati in evidenza in questa fase, prova a ridurre il gap subito ma i ragazzi di Coach Maganza ben controllano i minuti finali del quarto e con Knepa dominatore sotto canestro chiudono la prima frazione sul + 10, punteggio di 23-13. Il secondo periodo registra in apertura le triple di Gallo e Ranalli che portano la Zannella sul -4. I milazzesi, poco lucidi in questa fase, subiscono il ritorno degli avversari che a 6’20 dal riposo lungo agguantano la parità.

Svincolati Milazzo

Svincolati Milazzo

La capolista si scuote ed è Colica con un gioco da tre punti a riportare avanti i suoi. Sostanziale equilibrio nei minuti successivi, il secondo quarto si chiude con gli Svincolati sul + 4 con il tabellone che segna il punteggio di 32-28. Al rientro dal riposo Knepa colpisce da oltre l’arco, saranno 31 i punti finali per lui, per il + 7 dei padroni di casa. Svincolati spingono sull’acceleratore e grazie anche alla buona vena realizzata di Barbera vanno sul + 14 dopo i primi tre minuti di gioco. Time out ospite per provare a sistemare le idee. Terrasi e compagni tentano di rientrare in partita ma i biancoblu di casa, con il duo Barbera-Knepa, tiene lontani gli avversari. Le basse percentuali realizzative tengono il punteggio basso. Al termine del terzo periodo si è sul 54-41. Ultimi dieci minuti di gioco con la capolista in totale controllo della gara . Cefalù non riesce a rientrare nel match e così arriva l’ennesima vittoria per gli Svincolati Milazzo con il punteggio finale di 79-64.

Svincolati Milazzo  – Zannella Cefalù 79-64
Parziali: 23-13; 32-28; 54-41
Svincolati Milazzo: Giaimo, Barbera 21, Siracusa, Sofia 1, Catanesi, Knepa 31, Jarrett 12, Mobilia 3, Colosi 3, Colica 8, De Paoli, Piperno. All. Maganza
Zannella Cefalù: Di Paola, Ranalli 10, Battaglia, Gallo 12, Morici, Terrasi M. 5,  Marsala, Valente 10, Terrasi G. 16, Strati 11. All. Giambelluca
Arbitri: Centorrino-Gazzara

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva