Ossidiana Marbi Messina superata in casa dalla Basilicata Nuoto 2000

Fase di gioco Ossidiana Marbi-Basilicata Nuoto

Debutto casalingo sfortunato per l’Ossidiana Marbi Messina, superata, nonostante la buona prestazione fornita, dalla quotata Basilicata Nuoto 2000 con il punteggio di 8-11 nella seconda giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile (girone 4).

Time out Ossidiana Marbi Messina

Time out Ossidiana Marbi Messina

La squadra allenata da Nicola Germanà, priva dello squalificato Felice Sollima e dell’infortunato Giovanni Mantineo, conduce un’orgogliosa gara all’inseguimento dopo l’1-3 del parziale d’apertura. A ridurre le distanze ci pensa lo scatenato Carlo Nucita, autore delle prime tre reti peloritane, ma sul 7-8 di inizio quarto tempo i gol ospiti di Di Palma e Varriale chiudono i conti. A nulla valgono, infatti, nel concitato finale gli attacchi di Cannizzaro e compagni, resi vani anche da alcune discutibili decisioni dell’arbitro. A bersaglio per l’Ossidiana Marbi, oltre a Nucita, Marco Spampinato, pure lui autore di una tripletta di pregevole fattura, ed il mancino Roberto Riccioli (2).

“Abbiamo giocato bene, sicuramente meglio della partita d’esordio con il Cus Unime – comincia, così, la disamina dell’incontro fatta da Germanà – avevano di fronte un avversario forte e organizzato, ma siamo ugualmente rientrati due volte in partita, palesando evidenti progressi. Peccato che qualche incertezza arbitrale abbia finito col penalizzarci. Vanno riconosciuti, comunque, i meriti della Basilicata Nuoto 2000, una formazione che lotterà sicuramente per le posizioni di vertice. Per il prossimo incontro – conclude il tecnico messinese – spero finalmente di avere a disposizione l’intero organico”.            

Fase di gioco Ossidiana Marbi-Basilicata Nuoto

Fase di gioco Ossidiana Marbi-Basilicata Nuoto

TAB. OSSIDIANA MARBI MESSINA- BASILICATA NUOTO 2000  8-11

OSSIDIANA MARBI MESSINA: M. Vinci, A. Vinci, Riccioli 2, Nucita 3, Isaja, Lenzi, Cannizzaro, Anastasi, Parmessur, Spampinato 3, Falvo D’Urso, Antonuccio, Calvo. All. Nicola Germanà.

BASILICATA NUOTO 2000: Perfetto, Di Palma 3, Mattiello 1, Fedeli, Bruschini 1, Cantarella, Pariso, Marlino, Busiello, Varriale 2, Campese 3, Ambrosio, Palermo 1. All. Francesco Silipo.

ARBITRO: Puglisi di Catania.

PARZIALI: 1-3; 2-3; 3-2; 2-3.

RISULTATI 2^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Nuoto 2000 Napoli-Cosenza 11-9; San Mauro-Waterpolo Catania 10-7; Rari Nantes Napolo-Cesport 5-14; Ossidiana Marbi Messina-Basilicata Nuoto 20008-11; Acicastello-Cus Unime 6-7.

CLASSIFICA: Cus Unime e Basilicata Nuoto 2000 6; Cesport e San Mauro 4; Waterpolo Catania, Acicastello e Nuoto 2000 Napoli 3; Ossidiana Marbi Messina, Cosenza Nuoto e Rari Nantes Napoli 0.

Commenta su Facebook

commenti