Orlando subito titolare. Rientra Altobello, in panca Stefani e Corona

Lo sbarco dei tifosi del Messina a Villa San Giovanni: una festa che i sostenitori giallorossi vogliono replicare a quattro mesi e mezzo di distanza

Due novità rispetto a domenica per il Messina. Grassadonia lancia subito titolare il neo-acquisto Luca Orlando e ripropone in difesa il rientrante Altobello. In panca si accomodano Stefani e Corona, pronto a subentrare ed a rivelarsi ancora una volta decisivo a gara in corso. Rinnovata la fiducia in Silvestri e Donnarumma, nonostante gli stravolgimenti che nell’ultimo match con la Lupa Roma hanno interessato proprio la corsia sinistra. Soltanto tribuna per De Bode ed i neo-acquisti Bortoli, Marin e Cane, che ha già esordito domenica al San Filippo.

Nel settore ospiti grande rappresentanza di sostenitori peloritani, che hanno intonato cori ed esposto vessilli giallorossi anche alla Caronte: una volta sbarcati i club organizzati hanno peraltro atteso l’arrivo della squadra con la nave successiva, “caricata” con un’accoglienza da urlo. Lo staff tecnico ha curato ogni dettaglio: nessun calciatore ha lasciato il pullman sul traghetto, anche per non perdere la necessaria concentrazione in vista del calcio d’inizio. Alle 20.15 file chilometriche ai tornelli: in migliaia rischiano di fare il loro ingresso al “Granillo” solo a gara iniziata.

Le formazioni ufficiali. Reggina-Messina

Reggina – Kovacsik, Aquino, Di Lorenzo (VC), Rizzo, Camilleri, Crescenzi, Armellino, Dall’Oglio, Viola, Di Michele (C), Insigne. In panchina: Leone, Ungaro, Maita, Salandria, Syku, Louzada, Masini. Allenatore: Cozza.

Messina – Lagomarsini, Benvenga, Silvestri, Bucolo (C), Altobello, Pepe Enrico, Orlando, Nigro, Bjelanovic, Pepe Vincenzo, Donnarumma. In panchina: Iuliano, Stampa, Stefani, Damonte, Izzillo, Paez Martinez, Corona. Allenatore: Grassadonia.

Commenta su Facebook

commenti