Orlandina, Trapani e Agrigento d’accordo: “Il campionato è finito”

Gioia OrlandinaGioia Orlandina

Le società siciliane di serie A2 sono pessimiste sulla ripresa del campionato

Il Giornale di Sicilia riporta le opinioni delle società siciliane di A2.
Salvatore Moncada (Agrigento): «Mi pare ormai tutto abbastanza compromesso, per quello che vedo, si sta perdendo solo tempo. Da qui a breve, si riterrà chiuso il campionato. Difficile possa accadere il contrario. Noi ad esempio abbiamo visto partite già uno dei nostri americani, la squadra non può allenarsi e a giugno i contratti scadranno per cui mi pare improbabile si possa pensare a un’appendice. Dispiace perché era stata una stagione positiva, tra le più belle».

La’ Marshall Corbett (Trapani): «Onestamente non sapevamo quando saremmo potuti tornare a giocare ­ dice ­ quindi ho preferito restare e continuare ad allenarmi da solo. Ma la cosa fondamentale è che la mia famiglia è qui con me».

Anche in casa Orlandina Basket ci sono seri dubbi sul fatto che il campionato riprenda: «Lo speriamo ma­ più passa il tempo e più sembra difficile» è il messaggio della società paladina.

Autori

+ posts