Nulla da fare in B2 per Pongistica Messina e Astra Valdina

Giuseppe Amato

Dopo la lunga sosta natalizia e i tornei predeterminati individuali delle scorse settimane, è ripresa, nel week-end, l’attività a squadre di tennistavolo, con la prima giornata del girone di ritorno. In serie B/1, sconfitta interna del T.T. Top Spin Messina Allianz Assiconsult (Dario Sabatino, Quartuccio, Trifirò), che perde 5-2 contro l’Albatros Zafferana. Non bastano i due centri di Sabatino a fermare la formazione etnea, sempre in corsa per la promozione.

Nel campionato di B/2, perde 5-4 sul proprio campo gara la Pongistica Messina (Girone, Larini, Pillera, Sidoti). I peloritani rendono la vita difficile al Città di Siracusa che, al nono incontro, conquista match e primato in classifica. Torna battuta da Palermo con il risultato di 5-2 l’Astra Valdina (D’Amico, Capri, Gianluca Amato), ad opera di un determinatissimo Sportenjoy.

In C/1, vittoria casalinga per 5-1 del T.T. Top Spin Messina Allianz Assiconsult (Zaccone, Puglisi, Rampello) contro il T.T. Himera Randazzo. Il sodalizio del tecnico Wang cede solo un punto ai termitani e mantiene la seconda posizione del girone a due lunghezze dal vertice. Nulla da fare per il T.T. Top Spin Messina Fontalba (D’Antonio, Faso, Giannino, Giuseppe Amato) che perde, in casa, contro la capolista T.T. Don Alibrandi Modica, con il risultato di 5-1. Sabato e domenica prossimi, si fermano ancora i campionati a squadre, per dare spazio al secondo torneo nazionale predeterminato di quarta e quinta categoria maschile, in programma al Palazzetto Akradina di Siracusa.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva