Non c’è il transfer per Martinez. Ancora out Cocuzza, Padulano e Bramati

Non è bastato il consueto impegno di CocuzzaCocuzza in azione contro la Juve Stabia

Non sono soltanto le squalifiche di Baccolo e Fornito a complicare i piani di Lello Di Napoli. A Matera il tecnico del Messina dovrà fare i conti infatti con le perduranti assenze di Cocuzza, Padulano e Bramati, ormai da svariate settimane ai box. Non dovrebbe arrivare in tempo dalla Spagna neppure il trasfer necessario per il tesseramento del portiere Miguel Angel Martinez, ex Real Madrid e Getafe. Il 21enne si allena con i compagni ma dovrà pazientare ancora, in attesa della prima convocazione. Slitta con ogni probabilità ad inizio marzo il rientro di Cocuzza e Bramati, la cui stagione è stata davvero travagliata. I due si sono lasciati alle spalle i rispettivi infortuni e stanno svolgendo lavoro atletico mirato in vista del rientro. Più lontano invece il recupero di Padulano, che di fatto dopo il match di andata a Pagani non è riuscito più a dare un contributo adeguato alla causa. Il problema accusato ai flessori era davvero rilevante e per lui il recupero potrebbe non concretizzarsi prima di tre settimane. Se si aggiungono anche le rinunce a Frabotta e Barraco, il ritiro di Parisi e la perdurante assenza di Palumbo, escluso dalla lista dei 24 giocatori impiegabili insieme agli altri tre, si noterà che la seconda metà di stagione è iniziata davvero sotto una cattiva stella.

Commenta su Facebook

commenti