Nibali punta il Tour de France e rinuncia alla difesa della maglia tricolore

Vincenzo NibaliVincenzo Nibali (foto Ansa)

Tra i partecipanti al campionato italiano, in programma domenica 26 giugno a Darfo Boario Terme, non ci sarà Vincenzo Nibali. Il siciliano, dopo la vittoria del Giro d’Italia, si è concesso soltanto pochi giorni di riposo, per poi rituffarsi a capofitto negli allenamenti in vista del Tour de France, dove, almeno dai programmi della Astana, dovrebbe svolgere il ruolo di seconda punta, affiancando Fabio Aru.

Fabio Aru e Vincenzo Nibali

Fabio Aru e Vincenzo Nibali

Il vincitore delle ultime due edizioni del Campionato Italiano rinuncia quindi alla difesa del titolo per prepararsi meglio all’appuntamento della Grand Boucle. Lo “squalo dello Stretto” sta svolgendo delle sedute di allenamento in altura, sulle Dolomiti, in compagnia del compagno di squadra Valerio Agnoli.

Il tracciato della prova di domenica prossima peraltro sembrava poco adatto alle caratteristiche del corridore messinese: un percorso da molti definito di media difficoltà, adatto più ai velocisti. Anche per questo è sembrato inutile tentare la rincorsa al tris tricolore. Meglio puntare tutto sulla grande corsa a tappe francese e sulle successive Olimpiadi di Rio, in Brasile.

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti