Nessun problema per l’Alma Patti nel derby contro la Rescifina Cus

Alma PattiAlma Patti

Bisognava dare una concreta risposta alla sconfitta subita a Catania e cosi è stato. Contro la Rescifina Messina, le ragazze del presidente Attilio Scarcella hanno disputato un match impeccabile: costruito con la testa e con il cuore. La vittoria è stata doppia, poiché tutte le giocatrici si sono spese l’una per l’altra senza mai risparmiarsi e regalando uno spettacolo degno di altre categorie. Il successo delle leonesse di coach Mara Buzzanza ha riportato, dunque, il sorriso in casa dell’Alma Basket e soprattutto, ha consentito di riprendere la strada verso la vetta della classifica. Anche se il divario tra le due compagini è stato netto, le due squadre hanno fatto divertire il pubblico che ha assistito ad un incontro ricco di emozioni, sia da una parte che dall’altra.

Alma Patti

La rosa dell’Alma Patti (foto Maria Chiara Scaffidi)

Soddisfatta della prestazione –coach Mara Buzzanca- la quale ha sottolineato che la vittoria è stata di tutta la squadra ed ha elogiato la prestazione della giovane Marema Diouf (classe 2002) che con i suoi assist, rimbalzi e i punti preziosi, ha esaltato la panchina pattese e il pubblico presente al PalaTino e Renzo Serranò. La triade Mariana Kramer, Martina Lombardo e Alina Craciun, trova la giusta alchimia in campo. Così come anche “l’ala” Francesca Chiarella che riesce a gestire al meglio l’incontro e concludendo con 15 punti personali. Degna di nota la prestazione della “play” Claudia Coppolino che nonostante i suoi 17anni, partita dopo partita, acquista sicurezza e carattere, agevolando le ripartenze della squadra pattese e dimostrando di essere una giocatrice di alto valore tecnico professionale. In difesa, Ilaria Ingrassia dimostra di essere all’altezza della situazione, bloccando efficacemente le azioni offensive delle avversarie.

Tra gli ospiti, va sicuramente evidenziata la performance della pattese (sempre giovane) Giulia Borgia che realizza un eloquente carniere personale di 17 punti. Questa settimana l’Alma riposerà. Saranno dei giorni preziosissimi anche per recuperare le infortunate Merrina e Grilli. Le leonesse, ritorneranno in campo il prossimo 29 febbraio in casa, contro la Stella Palermo alle ore 18.

Tabellino Alma: Lombardo 11, Chiarella 15, Kramer 20, Craciun 17, Coppolino 3, Sciammetta, Ingrassia 6, Diuf 7.
Parziali: 21-4, 43-9, 60-26, 79-45.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva