Nel derby ottava vittoria per l’Under 16 del Messana Tremonti

Prova di carattere da parte del Messana Tremonti Under 16 che vince 3 a 1 il derby cittadino con il Messina Volley e si mantiene in testa al girone A. Al PalaJuvara le arancioni del tecnico Norma Pilota hanno saputo reagire ad un approccio sottotono all’incontro, costato il primo set per andare a conquistare in rimonta i successivi e con essi l’intera posta in palio.

Il gruppo dell'under 16 del Messana Tremonti si carica prima del via

Il gruppo dell’under 16 del Messana Tremonti si carica prima del via

Positiva la prestazione del team di coach Cacopardo che ha mostrato molta determinazione ed una chiara impronta di gioco ma ha dovuto cedere il passo a un avversario che ha denotato potenzialità e ritmi differenti. Primo set di marca ospite come testimonia il 19 a 25 finale, poi è il Messana Tremonti che inizia a carburare dando sempre più intensità alla sua pallavolo tale da spostare l’inerzia dalla propria parte. I set successivi sono cosi appannaggio di capitan Gambadoro e compagne che con un duplice 25 a 20 (secondo e quarto) e un 25-21 (terzo set) portano a casa l’ottava vittoria che in classifica le proietta a quota 25. Invariato il margine di vantaggio (+1) sulla diretta inseguitrice, il Santa Teresa Volley.

Norma Pilota

Un primo piano del tecnico Norma Pilota

“Vi è stata una bella prestazione da parte di tutte le ragazze, nessuna esclusa – ha detto l’allenatore del Messana Tremonti, Norma Pilota – a cominciare dal capitano Gambadoro che ha giocato nonostante la febbre. Questo è un gruppo molto unito ed affiatato, che cresce giornata dopo giornata, sia tecnicamente che caratterialmente. Un ringraziamento particolare ai genitori delle piccole atlete che costantemente ci seguono in tutte le partite”.

Messana Tremonti – Messina Volley 3-1
(Set: 19-25, 25-20, 25-21, 25-20)
Messana Tremonti: Bertolone, Biancuzzo, Cantello, Gallo, Gambadoro (k), Ganci, Giordano, Giuffrida, Lentini, Modica, Orlando E, Orlando R. All. Pilota.
Messina Volley: Bonfiglio (k), Abramo, D’Amico, Mondello, Sorbara, Antoci, De Francesco, Sofflì, Centorrino, Marra, Ruta (l1), Morabito (l2). All. Cacopardo.
Arbitro: Annalisa Giunta di Messina.

Commenta su Facebook

commenti