Di Napoli: “Messina ottima squadra”. Cocuzza: “Se segno non esulto”

Cocuzza al tiroCocuzza al tiro in un Melfi-Messina

Ad attendere il Messina c’è l’Akragas dei tanti ex. Silenzio interrotto: al termine della rifinitura il tecnico Lello Di Napoli e l’attaccante Salvatore Cocuzza hanno presentato la partita ai giornalisti presenti nella sala stampa dello stadio Esseneto. L’allenatore Di Napoli ha dichiarato, come raccolto dal sito ufficiale del club: “Ripartiamo dai 30 minuti della partita contro il Siracusa, dove ho visto la migliore Akragas della stagione, che ha giocato un grande calcio e messo sotto gli avversari. Poi siamo stati superficiali e abbiamo pagato a caro prezzo anche l’inesperienza di alcuni giocatori. Siamo in un periodo di crescita e sono certo che presto usciremo da questo momento negativo. Il Messina è un’ottima squadra, ma noi domani vogliamo vincere per risalire la classifica”.

Lello Di Napoli

Lello Di Napoli

L’attaccante Salvatore Cocuzza, invece, ha affermato: “Ci siamo preparati benissimo nel corso della settimana. Abbiamo lavorato duramente anche sotto la pioggia per arrivare al top nella sfida contro il Messina. L’obiettivo sono i tre punti e faremo di tutto per vincere. Abbiamo tanta voglia di rivalsa. A Messina ho trascorso 4 anni bellissimi ed ho disputato cento partite con la maglia giallorossa, ma il mio presente si chiama Akragas. Domani spero di giocare e di sbloccarmi proprio contro il Messina. Sarebbe fantastico, ma se segno non esulto”.  

Commenta su Facebook

commenti