Mortellito, Montalbano e Meriense approdano in semifinale playoff

MontalbanoIl Montalbano esulta dopo la vittoria contro il Domenico Savio

Tre messinesi sono già in semifinale playoff. Avanti il Mortellito dopo la seconda giornata dei quadrangolari della Poule “A”. A Leonforte la squadra del tecnico Battiato, bissando il successo all’esordio, si è imposta per 4-3, ottenendo i tre punti utili al passaggio del turno anticipato. I padroni di casa vanno sul doppio vantaggio (Castro e P. Ipsale), poi il rigore trasformato da Bertirossi e i gol di Miragliotta e Massaro consentono ai biancorossi di ribaltare il risultato. Bertirossi, ancora lui, per il poker (4-2) prima dell’intervallo. Nella ripresa il Mortellito non riesce a concretizzare le altre occasioni e, dopo l’infortunio del portiere Morel, il Città di Leonforte accorcia le distanze con L. Ipsale.

Mortellito

La squadra del Mortellito segue le indicazioni di mister Battiato

Sabato, nell’ultima giornata del quadrangolare, è in programma la sfida del “PalAlberti” proprio contro il Montalbano, altra formazione a punteggio pieno dopo le prime due gare e già certa del posto in semifinale. Vittoria interna per 4-2 dei ragazzi allenati da Spinella (tripletta di Cangemi e centro di Casella) contro il Domenico Savio, viceversa fuori dalla corsa promozione. Marabello e Irrera a segno tra i gialloblù.

Nell’altro raggruppamento la Meriense, anch’essa alla seconda affermazione in altrettante partite, ha staccato il pass per le semifinali superando 4-3 in trasferta La Madonnina, a  cui non  sono bastate le reti di Di Perna, Campisi e Blangiforti. Mendes (doppietta), Heldes Dias e Marques a segno per la squadra di Piscardi. Il Catania C5 ha piegato 2-0 l’Inter Club Villasmundo, salendo a quota 4 e piazzandosi alle spalle della Meriense in attesa del terzo e ultimo turno.

L’Unione Comprensoriale debutterà invece nella Poule “B” ospitando sabato a Giardini Naxos il Futsal Rosolini che ha inaugurato il triangolare pareggiando 4-4 con il Città di Biancavilla. Il vincitore riceverà un premio in denaro messo in palio dalla Lnd Sicilia.

 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva