Mondo Volley Messina, Mastronardo: “Il gruppo è la nostra forza, pronti a voltare pagina”

Michele Mastronardo in battutaMichele Mastronardo in battuta

Voltare pagina dopo la sconfitta con l’Agira e riprendere ad aggiungere punti alla classifica. Con questo duplice intento il Mondo Volley Messina ha sostenuto le sedute settimanali in vista del secondo match consecutivo al Pala Rescifina. Nella settima giornata del girone B di serie C i giallorossi affrontano sabato l’Usco Gravina, con primo servizio alle 18,30. Dopo sei turni di campionato, le due squadre condividono con Giarre lo stesso piazzamento: un terzetto a quota 11 punti si gioca la quarta piazza di una graduatoria che nella parte alta si presenta corta, aperta a sorprese. L’Usco Gravina è reduce dal successo casalingo con l’Area M & B (3 a 0), possiede una buona ossatura di squadra, ma non è avversario fuori portata del Mondo Volley visto all’opera in questa prima parte del torneo. Motivazioni e voglia di dimostrare le proprie potenzialità sono massimali da parte dei ragazzi di mister Peppe Tricomi.

Mastronardo a muro

Mastronardo a muro

Il tecnico giallorosso ha curato molto anche l’aspetto psicologico nel corso della settimana e provato soluzioni di gioco differenti. Non sono infatti da escludere possibili cambi nella formazione iniziale, molto dipenderà dal recupero di chi è uscito con qualche problema fisico nella precedente gara. E’ il caso di Michele Mastronardo, sostituito a metà del secondo set. “Nell’ultimo punto del primo set – ci racconta il centrale giallorosso – sono ricaduto sulla parte sinistra della schiena, riportando una compressione meccanica del sacro. Dopo due sedute di osteopatia mi è stato sbloccato e mi sento meglio anche se avverto ancora qualche lieve dolore. Spero di recuperare per la gara con il Gravina, anche perché è una partita difficile ma cui teniamo molto, perché vorremmo riprenderci quanto lasciato per strada con l’Agira”.

Mondo Volley

Il Mondo Volley Messina durante una interruzione di gioco

Mastronardo è uno dei nuovi arrivi al Mondo Volley ma è elemento con spiccate qualità tecniche e umane, tali da renderne rapidissimo l’inserimento nel gruppo. Senza dimenticare il bagaglio di esperienza accumulata nel corso di una carriera lunga e che lo ha visto raccogliere ben cinque promozioni dalla serie C in serie B. “Sono contentissimo di fare parte di questa squadra che ha dimostrato di possedere un gran carattere, con tante individualità importanti ma soprattutto un gruppo forte e coeso: ed è proprio questo aspetto che sta facendo la differenza. Sono orgoglioso di giocare in questa società, composta da persone eccezionali sotto il profilo umano ma soprattutto professionale. L’obiettivo stagionale? – continua Mastronardo – conquistare più punti possibili e disputare un buon campionato, poi tutto quello che verrà in più sarà tanto di guadagnato. Certo se manterremo questo passo potremmo anche fare un pensiero ai play off. Ci aspettano adesso due partite importantissime con Gravina e il Giarre dove troverò due ex compagni di squadra: Giuseppe Nucifora (con la maglia del Papiro insieme hanno ottenuto due promozioni ndr) e Marcello Nicolosi”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti