Il Mondo Giovane cede al Golden Volley che festeggia la promozione

Nel campionato di serie D femminile il Mondo Giovane capitola sul campo della Golden Volley Acicatena. Il compito che attendeva le ragazze del tecnico Antonio Capillo era quanto mai difficile, essendo infatti chiamate ad affrontare la prima della classe, alla ricerca degli ultimi punti per brindare alla promozione in serie C. Il tecnico messinese doveva peraltro rinunciare a tre elementi di peso della rosa come Eleonora Lauricella, Ludmila Oteri e Simona Vento. Insomma le premesse non erano ideali in vista di questo incontro, ma il 3 a 0 subito non deve portare a facili conclusioni. La formazione biancoazzurra ha tenuto bene il campo in determinati momenti ma la maggiore caratura tecnica dell’avversario, quanto mai motivato a conquistare l’intera posta in palio, ha fatto alla lunga la differenza ai fini del risultato finale.

Una fase di gioco

Una fase di gioco

Il Mondo Giovane si affida in avvio a uno schieramento composto dalla palleggiatrice Nancy Famulari con Katia Catano impiegata fuori mano (un ritorno al suo vecchio ruolo), Giorgia De Grazia e Cristina Barbaro sono i due attaccanti di banda con Conti e Celesti confermate al centro. A svolgere le mansioni di libero come nelle precedenti occasioni è Federica Currò. Da segnalare la presenza tra le convocate anche di Lilly Famulari che nel corso del terzo set ha fatto il suo ingresso in campo. Non sono mancati altri cambi nel corso dei tre set, come l’ingresso di Valentina Grillone, che ha sostituito la De Grazia nel secondo. Adesso la squadra osserverà l’ultimo turno di riposo del campionato di serie D per poi chiudere la stagione tra due settimane sul campo della Polisportiva Acireale, compagine in lotta con il Semper Volley per la promozione. Le ragazze di mister Capillo potrebbero rivelarsi l’ago della bilancia per la definizione della seconda squadra che approderà nel principale torneo regionale.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com