Milinkovic: “A Messina per avere continuità. Ho trovato un bel gruppo”

MilinkovicMilinkovic in posa con la maglia del Messina e l'ormai ex dg Giovanni Villari

Il centrocampista Manuel David Milinkovic è tra i volti nuovi in casa Messina. Dopo le esperienze con Ternana, Salernitana e Lanciano, il giocatore franco-serbo ha accettato di scendere per la prima volta in carriera in Lega Pro per trovare maggiore minutaggio. Le sue caratteristiche? E’ il diretto interessato ad indicarle dal ritiro di Fiuggi, dove si è aggregato da poco ai compagni: “Il mio ruolo preferito è quello di esterno sinistro o destro, ma posso giocare anche da trequartista, oppure nel 4-3-3 agendo su entrambi i lati del tridente. Le mie qualità principali sono qualità, tecnica e capacità di corsa”.

Milinkovic

Milinkovic in azione con la maglia della Salernitana

“Sono arrivato a Messina – aggiunge Milinkovic – per giocare con maggiore continuità. In B ho totalizzato 17 presenze, molte però non partendo da titolare. Spero di trovare il mio spazio e mi metto a disposizione del mister. Chi merita di giocare, poi, scenderà in campo, ma farò di tutto per convincerlo. Voglio allenarmi al massimo per cercare di dare una mano alla squadra”.

Per portarlo in giallorosso il direttore sportivo del Messina Vittorio Tosto ha sfruttato i buoni rapporti con il Genoa, club in cui il ragazzo ha militato. Le prime impressioni di Milinkovic sono positive: “A Fiuggi sono arrivato da pochi giorni e ho trovato un bel gruppo. Mi hanno accolto tutti nel migliore dei modi, la squadra è buona. Non siamo ovviamente al massimo, però manca ancora tanto e saremo pronti per l’inizio del campionato. L’amichevole con il Frosinone? Spero che faremo una buona partita. Vedremo comunque a che punto siamo, sarà importante confrontarci con loro”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com