Milazzo, due volti nuovi in vista del Siracusa

Una formazione titolare del Milazzo (foto Carmelo Lenzo)

Dopo la sconfitta nel derby di Barcellona, il Milazzo torna in campo per la Coppa Italia in casa della Castelbuonese. I rossoblu avranno a disposizione uno dei due nuovi acquisti, il cui ingaggio è stato perfezionato nelle ultime. Si tratta del classe 1996 Alessandro Isgrò, esterno offensivo proveniente dal Torregrotta con cui ha messo ha segno tre reti nello scorso campionato di Promozione. A Milazzo è arrivato anche il centrocampista Stefano Alacqua, classe 1995, lo scorso anno a Mazzarrà e figlio del tecnico Lorenzo Alacqua che lo ha già allenato durante la parentesi Nuova Igea. I due volti nuovi hanno già svolto diverse sedute di allenamento.
Dopo la gara di Coppa, il Milazzo sarà chiamato a concentrarsi in vista del match clou che, domenica prossima, vedrà i rossoblu di scena al “Grotta Polifemo” contro il Città di Siracusa, guidato dall’attaccante Mascara. A tal proposito, nei giorni scorsi, la società ha comunicato che sarà indetta la “Giornata Rossoblù” e quindi non saranno validi abbonamenti (ad eccezione della tessera “Gold”), accrediti e ingressi di favore. Prevendita partita ieri presso il “Mama Bet Bar Café” al costo di 8 euro per la Tribuna coperta (5 euro ridotto donne) e 5 euro per la Gradinata. Ingresso gratuito per ragazzi under 14.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti