Milazzo, larga e convincente affermazione nel test con il Miami

Milazzo e Miami prima del fischio d'inizio

La S.S. Milazzo supera per 3-0 il Miami United F.C., nel terzo test amichevole disputatosi al “Grotta Polifemo”. Molto convincente la prestazione dei mamertini di Alacqua che hanno lasciato intravedere ulteriori miglioramenti, sia tecnico-tattici che fisico-atletici. La formazione statunitense, molto “italiana”, si è resa pericolosa soprattutto nella prima frazione. Nelle sue file militano tra gli altri Giuseppe Colucci (ex Cesena, Cagliari, Catania e Reggina), La Porta (attaccante ex Igea), Olivieri (esterno sinistro con un passato nel Messina) e Grieco (un’esperienza alla Sampdoria).La cronaca: al 7′ arriva il vantaggio del Milazzo: su un tiro cross dalla destra di Filippo Bella, Ocennat devia sulla traversa ma come un falco si avventa sulla sfera Peppe Dama che deposita in rete di testa. La prima frazione vede gli americani esercitare un buon forcing, costringendo Agostino Di Dio ad un paio di interventi difficili. Gli uomini di Alacqua agiscono soprattutto in contropiede con le pericolose scorribande di “Charlie” Venuti e di Laquidara. Diverse le occasioni da gol da una parte e dall’altra e piacevoli trame di gioco.

La rete del vantaggio siglata da Peppe Dama

La rete del vantaggio siglata da Peppe Dama

Intorno al quarto d’ora della ripresa il raddoppio rossoblù: Alosi recupera un pallone a metà campo servendo Frisenda che allarga subito a beneficio di Venuti, il quale corre palla al piede per circa 30 metri per poi trafigge Ocennat. Al 85′ Mangano viene steso dall’estremo difensore statunitense Barone, subentrato nel frattempo ad Ocennat, guadagnandosi un calcio di rigore. Ma dal dischetto Mirco Camarda esalta i riflessi del portiere avversario che si distende alla sua destra e respinge. Barone nulla può tre minuti dopo, su un fendente dai venti metri di Santi Mangano.
Adesso il Milazzo potrà godere di due giorni di riposo: ripresa fissata per sabato 16, alle ore 16:30, mentre domenica 17 è previsto un nuovo test amichevole con L’Iniziativa di San Piero Patti, militante nel Campionato di Promozione.

Ecco gli schieramenti delle due squadre:
MILAZZO: Di Dio, Gualdi (46′ Kajtaz), Laquidara (46′ Leo), Bella (63′ Briegen), Dall’Oglio, Parisi, Russo (81′ Maisano), Alosi (74′ Rotuletti), Dama (46′ Frisenda), Camarda, Venuti (65′ Mangano). All. Alacqua.
MIAMI UNITED: Ocennat, Grieco, Olivieri, Guirand, De Matteo, Colucci, Viviano, Camilli, La Porta, Bernardo, Romito. All. De Matteis. Utilizzati anche Barone, De Salvo, Heller, Shortland Tom, Shortland Joel, Cipollitti.

RETI: 7′ Dama, 60′ Venuti, 88′ Mangano.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti