Il Messina Volley torna dalla trasferta di Termini Imerese con un punto

Messina VolleyUna fase della sfida tra Messina Volley e Planet Catania

Il Messina Volley riesce a strappare un punto al PalaSport di Termini Imerese dopo un tie-break giocato e perso contro la formazione locale palermitana. E’ stato un match intenso ed emozionante anche per i numerosi supporter messinesi giunti nella località terminese grazie ad un pullman messo a disposizione dalla società sportiva del Messina Volley, i quali hanno sostenuto calorosamente le ragazze di mister Cacopardo.

Emma Carnazza, centrale del Messina Volley

Emma Carnazza, centrale del Messina Volley

Gara caratterizzata dai numerosi errori in battuta per entrambe le formazioni che si sono affrontate a viso aperto con la squadra di casa, allenata da Tommaso Pirrotta, piuttosto efficace negli attacchi di banda, mentre il Messina Volley riusciva ad essere incisivo soprattutto dal centro. Buona difesa per il team giallorosso, fondamentale di grande aiuto per arginare gli attacchi di Scirè e compagne. Fatta eccezione del primo set, l’intera gara è stata giocata con forze piuttosto equivalenti ed equilibrate.

ARD TERMINI VOLLEY – MESSINA VOLLEY = 3 – 2 (25-17 / 25-27 / 25-22 / 19-25 / 15-12)
Ard Termini Volley: Caruso, Anzà, Balsamo (k), Lo Iacono, Scirè, Li Castri, Scarpulla, Russo, Pirrone, Moltrasio, Scimè(L). All. Pirrotta T.
Messina Volley: Maccarrone, Carollo, Criscuolo, Mento, Laganà, Millo, Montalto, Carnazza, Cannizzaro, Donato (k), Scimone, Galletta (L1), Oliveri (L2). All. Cacopardo.
Arbitri: Di Paola di Gela ed Alaimo di Caltanissetta.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti