Messina Volley, Nielsen: “Ci aspetta una gara difficile. La Kondor è una squadra ostica”

Messina VolleyUna schiacciata di Marcela Nielsen (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Fra le mura amiche del “PalaRescifina”, il Messina Volley di Mario Rizzo cercherà di riscattare la sconfitta al tie-break di Palmi della scorsa settimana nel derby contro la Kondor Volley Catania.

Messina Volley

La formazione del Messina Volley ( foto Vincenzo Nicita Mauro)

Le due compagini si trovano a braccetto, insieme alla Pallavolo Cerignola, al quinto posto in classifica con 21 punti, visto che le ragazze di mister Licciardello provengono dalla vittoria casalinga contro l’Asem Bari per 3-0. Comunque la classifica della Serie B2 girone I si presenta abbastanza compatta con la Pro V. Team Modica 75 ad una sola lunghezza di vantaggio e Villa Zuccaro Santa Teresa terza a 23 punti. Le atlete di coach Cacopardo si presentano cariche e determinate anche se ancora con Emma Carnazza ferma per infortunio.

Messina Volley

Marcela Nielsen in ricezione (foto V. Nicita Mauro)

“Ci aspetta una gara molto difficile – ha dichiarato la forte schiacciatrice del Messina Volley Marcela Nielsen ma soprattutto abbiamo vissuto una settimana particolare. La gara è lo specchio della settimana di allenamenti e, dopo queste due sconfitte, ci dobbiamo prendere le nostre responsabilità e pensare a ciò che si può cambiare. Ogni squadra di questo girone è allestita per fare bene ed anche noi lo siamo, perciò dobbiamo credere nelle nostre potenzialità. La Kondor – continua la banda giallo-blu – è un avversario ostico, dove ci sono persone esperte come Tomaselli, Marino e Buiatti, una palleggiatrice molto alta e con buona velocità. Due centrali che conoscono bene la categoria, ossia Morfino e Bilardi e il libero Foscari che ha giocato in categorie superiori. Abbiamo la fortuna di giocare nel nostro fortino, ma in questo momento abbiamo bisogno del nostro caloroso pubblico”.

Commenta su Facebook

commenti