Il Messina Volley espugna il “Paladileo” al Tie-break, battuto il Cerignola

Messina VolleyL'esultanza del Messina Volley

Il Messina Volley supera al Tie-Break (25-16;  25-27;  25-19;  23-25;  09-15) al “Paladileo” il Pallavolo Cerignola FG, squadra attrezzata per il salto di categoria. Le ragazze di mister Danilo Cacopardo, dopo due ore e mezza di gioco, hanno trionfato in un match che ha visto subito le padrone di casa in vantaggio.

Messina Volley

Il Messina Volley durante il pre-gara

Infatti le atlete di mister Filannino, grazie agli spunti di Bisceglia (22 punti) e Ameri (16 punti), si portano subito avanti nel primo set (25-16). Secondo set fibrillante con capitan Donatella Donato e compagne leste ad aggiudicarsi l’intera posta in palio (27-25). Le peloritane salgono in cattedra e dimostrano le loro potenzialità conquistando il terzo set per 25-19. Il quarto set all’insegna dell’equilibrio con le publiesi abili a portare la partita in parità (25-23). Al tie-break le leonesse ritrovano la verve, che ha caratterizzato il secondo e terzo set, e riescono ad aggiudicarsi il match (9-15). Da sottolineare, fra le peloritane, le bande Monica Lestini (18 punti) e Marcela Nielsen (28 punti) che giungono insieme a quota 88 punti in due partite.

Messina Volley

Monica Lestini in azione foto di Vincenzo Nicita Mauro

Nel prossimo turno la compagine di mister Danilo Cacopardo si troverà di fronte in trasferta un’altra pretendente al salto di categoria, ossia il Cofer Lamezia CZ. La schiacciatrici abruzzese Monica Lestini ha così commentato la gara: “Siamo bravissime, ci siamo riprese dopo un bruttissimo primo set. Una reazione di squadra meravigliosa. Era una partita dura, fuori casa, contro una squadra favorita alla vittoria del campionato. Era quasi uno scontro diretto”. Alla schiacciatrice giallo-blu abbiamo poi chiesto un commento sui 35 punti già realizzati quest’anno: “Si può fare meglio. Soprattutto ieri nel primo set ci ho messo un pò a ingranare e alcune decisioni arbitrali mi hanno fatto innervosire e ho perso un pò la testa, ma comunque tutto poi è andato a posto”.

Il tabellino della gara: Pallavolo Cerignola FG – Messina Volley 2-3 (25-16;  25-27;  25-19;  23-25;  09-15)

Pallavolo Cerignola FG: Pinto, Ameri (k) 16, Frate, Catalano 2, Fabrizio, Tralli 12, Bisceglia 22, Giancane 12, Rubono (L). All. Filannino G

Messina Volley: Criscuolo 6, Lestini 18, Mondello, Laganà, Polito 8, Nielsen 28, Cannizzaro, Donato (k) 5, Carnazza 3, Scimone 7, Rando (L1), Biancuzzo (L2). All. Cacopardo D

Arbitri: Lotito e Capobianco di Potenza.

Commenta su Facebook

commenti