Messina Volley, Carnazza: “Nel derby dobbiamo giocare come sappiamo fare”

Messina VolleyLa concentrazione di Emma Carnazza foto di Vincenzo Nicita Mauro

Il Messina Volley di mister Danilo Cacopardo per la 22ª giornata del Campionato di Serie B2 affronterà, fra le mura amiche del “PalaRescifina”, il Villa Zuccaro Santa Teresa.

Messina Volley

Emma Carnazza (Messina Volley)

Il derby assume una notevole importanza visto che entrambe le compagini hanno potuto sfruttare la pausa pasquale per prepararsi al meglio all’impegno nella città in riva allo Stretto. Le padrone di casa, infatti, vorranno riscattare la sconfitta al tie-break contro la Pastaprimeluci Castelvetrano, mentre le ospiti cercheranno di continuare il loro cammino in campionato visto che occupano la quarta piazza in classifica a sole due lunghezze dalle battistrada Pro V.Team Modica ed Ekuba Futura Palmi. Il tecnico giallo-blu dovrà ancora fare a meno del libero Alessandra Rando e della schiacciatrice Stefania Criscuolo.

messina volley vs modica

Un time-out del Messina Volley ( foto V.zo Nicita Mauro)

A comandare la difesa sarà dunque Alessandra Maccarrone che si è ben distinta negli incontri in cui ha sostituito il numero 3 del Messina Volley. A presentarci l’incontro è il centrale messinese Emma Carnazza: “Questo derby è sentito da entrambe le parti. Sicuramente non sarà la stessa partita dell’andata poiché loro si trovano in condizioni fisiche e mentali migliori rispetto al match dello scorso dicembre. Non vedo l’ora di giocare questa partita dato che all’andata ero infortunata. Fare pronostici o calcoli per partite del genere è impossibile. Dobbiamo solo pensare a dare il meglio e giocare per come sappiamo fare. Il resto dobbiamo lasciarlo fuori dal campo”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti