Messina, test con la Primavera. Scendono a due i positivi, Morelli resta a riposo

Gabriele MorelliGabriele Morelli in azione con il Bari (foto Nino La Macchia)

Si è conclusa la settimana di allenamento del Messina con Carillo e compagni impegnati in un test interno contro la Primavera nel campo Comunale “Gaetano Scirea” di Santa Lucia del Mela. Domenica giornata di riposo. Sono due i calciatori della prima squadra indisponibili per positività al Covid-19: disponibile tutto il resto del gruppo ad eccezione di Sarzi Puttini, Matese e Morelli. Quest’ultimo rimane indisponibile a causa di una lieve infiammazione del muscolo cardiaco (miocardite) a seguito della positività al Covid. Il calciatore dovrà attuare un tempo di riposo al fine di poter rivalutare la sua condizione per ottenere nuovamente l’idoneità sportiva.

Sarzi Puttini

L’esterno difensivo Sarzi Puttini è destinato ad accasarsi altrove (foto Paolo Furrer)

Matese prosegue la lunga riabilitazione necessaria dopo l’operazione al ginocchio, resa necessaria dal grave infortunio subito dopo appena tre presenze, nel match di campionato con il Palermo. Sarzi Puttini è invece in predicato di accasarsi altrove e in particolare ha ricevuto un’offerta dal Latina. Il suo cartellino è di proprietà dell’Ascoli, per cui rientrerà prima in bianconero per fine prestito. Non è in gruppo neanche il croato Ante Vukusic, l’altro elemento destinato a partire nel corso di una sessione invernale che invece in entrata è stata caratterizzata fin qui dall’arrivo del difensore centrale Antony Angileri, girato dalla Sampdoria dopo la conclusione della breve avventura a Piacenza.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma