Messina Sud, dal 1° settembre inizia l’attività. Angelo Saija allenatore della prima squadra

Angelo Saija (scatto di R.S.)

Il Messina Sud scalda i motori in vista della stagione agonistica 2014/15: il club del presidente Lillo Trimarchi sarà regolarmente ai nastri di partenza, dal settore giovanile (categorie Primi calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi provinciali e regionali ) alla Seconda Categoria. La prima squadra sarà composta interamente da Allievi classe ’97, la cui conduzione tecnica è stata affidata ad Angelo Saija, ossia proprio l’attuale vicepresidente dell’Usd Pistunina militante in Promozione. “Una designazione – spiega Lillo Trimarchi – voluta proprio allo scopo di sottolineare il connubo esistente tra noi del Messina Sud e lo stesso Pistunina (presieduto da Salvatore Velardo, cugino dello stesso Trimarchi, ndr). La nostra società ha sempre programmato il lavoro annualmente, poiché non crediamo nel signficato del termine “progetto” di cui tanti addetti ai lavori abusano e che, nel 99% dei casi, è sempre fallito: in un momento difficile come quello attuale, si è troppo presi dal combattere per superare i problemi giornalieri per poter riuscire a pensare al futuro. Occore essere realisti e onesti nei confronti dei ragazzi, al fine di non creare in loro facili illusioni”.

Il presidente Lillo Trimarchi

Il presidente Lillo Trimarchi

L’attività di tutte le formazioni del Messina Sud partirà dal prossimo 1° settembre:  proprio in questi giorni, infatti, la società peloritana sta effettuando dei lavori di livellamento nei due campi del centro sportivo, cercando di alternarli tra l’uno e l’altro rettangolo di gioco in modo da non intralciare la preparazione precampionato del Pistunina al lavoro ormai dallo scorso lunedì. La novità principale, in tema di scuola-calcio, è rappresentata dalla formulA scelta per la campagna di adesione dei bambini: primo mese gratis e dal successivo quota mensile di appena 20 Euro, “in modo – spiega ancora il presidente Trimarchi – da venire incontro alle esigenze loro e delle rispettive famiglie”. Previsti tre allenamenti settimanali finalizzati alla partecipazione ai campionati Figc, CSI, AICS e CSEN. 

Commenta su Facebook

commenti