Il Messina si è spostato a Chianciano. Filistad ha lasciato la squadra

ChiancianoUna panoramica del centro di Chianciano

Completate le tre settimane di ritiro a Fiuggi, è la località toscana di Chianciano il nuovo quartier generale del Messina. L’ACR si è recato in provincia di Siena già sabato, alla vigilia della sfida di Coppa Italia vinta all’Artemio Franchi. Dopo la qualificazione e in vista del match con la Spal neopromossa in B, che si giocherà sul campo neutro di Forlì, la formazione allenata da Valerio Bertotto continuerà a essere ospite dell’Hotel Ambasciatori. Ventidue i calciatori adesso a disposizione del tecnico, considerate la perdurante assenza dell’infortunato Lorenzo Paramatti e l’addio di Fabrizio Filistad, che a pochi giorni dal tesseramento ufficiale sembra avere già interrotto la sua avventura nell’ACR Messina.

Hotel Ambasciatori

La facciata dell’Hotel Ambasciatori di Chianciano, che ospita il Messina

Legato da una parentela al presidente Natale Stracuzzi, il 34enne non ha probabilmente mai ottenuto un grande feeling con lo staff tecnico e non era stato impiegato nelle ultime amichevoli estive. Scendono così ad otto gli over sotto contratto, a fronte dei sedici tesserabili secondo i nuovi regolamenti. Il club non ha ancora formalizzato le posizioni del tedesco Akrapovic e del brasiliano Brunori Sandri, che restano aggregati alla prima squadra in attesa dell’eventuale tesseramento.

Filistad potrebbe adesso accasarsi allo Scordia, il club retrocesso in Eccellenza che nella passata stagione aveva schierato per qualche mese anche Giorgio Corona. Lì ritroverebbe il tecnico Marco Coppa, che lo aveva guidato nella passata stagione nello Sporting Taormina. Il club etneo proverà a riconquistare la D appena persa, grazie agli innesti di Peppe Dama, ex Milazzo, Giuseppe Truglio, prelevato dalla Leonfortese, Alessio Mento, ex ACR e Città di Messina, e alla riconferma del senegalese Omar Diop.

Ionut, Mileto, Filistad e Burzigotti

Ionut, Mileto, Filistad e Burzigotti in allenamento a Fiuggi

Questa la rosa aggiornata dell’ACR Messina: 
Portieri – Matteo BRUNELLI (1994, Chievo), Andrea DINI (1996, San Marino), Giovanni RUSSO (1992, Gallipoli).
Difensori – Lorenzo BURZIGOTTI (1987, confermato), Andrea DE VITO (1991, confermato), Amilcare FIUMARA (1998, Settore Giovanile), Andrei Filip IONUT (1988, confermato), Francesco MILETO (1995, confermato), Lorenzo PARAMATTI (1995, Bologna).
Centrocampisti – Aaron AKRAPOVIC* (1994, Lynx FC), Luca BALDASSIN (1994, Chievo), Fabio BOSSA (1998, Settore Giovanile), Fabrizio Massimo BRAMATI (1993, confermato), Carmine GIORGIONE (1991, confermato), Gianluca MUSACCI (1987, Catania), Simone RICOZZI (1997, Genoa).
Attaccanti –Matteo BRUNORI SANDRI* (1994, Petrignano), Nicola CICCONE (1996, Cremonese), Jacopo FERRI (1995, Roma), Sebastiano LONGO (1998, Settore Giovanile), Manuel David MILINKOVIC (1994, Genoa), Demiro POZZEBON (1988, Lucchese).
I due giocatori indicati con l’asterisco (*) non sono stati ancora contrattualizzati.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com