A Messina l’ultima tappa siciliana per il Camper “Road Tour”

Road TourRoad Tour

Lo scorso 30 ottobre a Piazza Cairoli si è svolta l’ultima tappa siciliana, prima di fare ritorno a Rapallo, per il Camper “Road Tour”,  l’evento promosso dal Panathlon International presieduto dallo svizzero Pierre Zappelli per festeggiare in grande i 65 anni dalla nascita del movimento panathletico.

Road Tour

Magaudda, Accorinti e Bosurgi

“Road Tour”, ha come scopo principale quello di diffondere il più recente documento varato dal Consiglio Internazionale la “Carta dei Doveri del Genitore nello Sport”. Nella piazza della città in riva allo stretto si sono tenute  le varie iniziative comprese quelle per gli alunni delle scuole presenti, che hanno avuto la possibilità di provare le discipline del basket e golf e di altre legate a prove di abilità sportiva.

Road Tour

La piazza durante l’evento

L’organizzazione puntualmente curata dal Panatlhon Service di Messina, presieduto dal Prof. Ludovico Magaudda, ha assicurato una giornata di aggregazione a bambini e genitori  ai quali è stata consegnata la Carta dei Doveri del Genitore nello Sport.

Road Tour

La premiazione della dott.ssa Giovanna Famà

Hanno presenziato all’evento, oltre al Presidente Magaudda, anche il Sindaco Accorinti, gli Assessori Pino e Santisi, il Presidente della commissione sport del consiglio comunale Pietro Adamo, il delegato provinciale del CONI Aldo Violato , l’ex presidente Coni (per ben 52 anni ) Giovanni Bonannoe e la pluricampionessa di pallanuoto Silvia Bosurgi. Nel corso della mattinata è stato anche consegnato il Premio “GOGOL”  , il Pupazzo giallo ambasciatore del sorriso alla Dott.ssa Giovanna Famà, presidente del  Tennis Club Messina.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti