Messina Futsal superato dal Mascalucia C5 nella seconda partita di Coppa

La squadra del Messina Futsal impegnata a Mascaucia

Una prova di carattere e orgoglio non è bastata al Messina Futsal per evitare la sconfitta sul campo del Mascalucia C5 nella partita conclusiva del triangolare della Coppa della Divisione. La squadra etnea si è imposta, infatti, con il punteggio di 5-3, capitalizzando il vantaggio di 4-0 accumulato nel primo tempo grazie ai gol di Costanzo, Marletta, Baio e D’Arrigo.

Messina Futsal

Giuseppe Coppolino a segno a Mascalucia

Ospiti poco incisivi e pericolosi soltanto con i tentativi di Morad Malouk, Giuseppe Barbagallo e Benny Costanzo. Dopo l’intervallo, i ragazzi allenati da Sergio Carnazza hanno una vibrante reazione, che li porta a dimezzare distanze, nonostante l’espulsione rimediata da Costanzo per proteste. Vanno a bersaglio Andrea Cucinotta, Daniele De Luca e Giuseppe Coppolino, ma non riescono a rimontare.

Il Mascalucia C5 conquista, così, il successo, ma è la Drago Acireale a passare il turno per la migliore differenza reti. Il Messina Futsal si è rituffato, intanto, nella preparazione pre-campionato, in vista dell’esordio stagionale in serie B fissato per l’8 ottobre contro il Villaurea, poiché i peloritani salteranno, come da calendario, la giornata d’apertura, in programma sabato prossimo.

Girone V dell’Under 19

GIOVANILE: L’Under 19 del tecnico Fabio Interdonato è stata inserita nel girone V nazionale, insieme a 7 agguerrite rivali: Futsal Canicattì, Città di Palermo C5, Gear Piazza Armerina, Meriense, Monreale C5, Real Termini, Sicurlube Regalbuto ed i campioni d’Italia del Villaurea.

Autori

+ posts