Il Messana Tremonti torna a vincere, battuto La Gorgonia S. Tecla 3-0

Messana TremontiMessana Tremonti

La tredicesima giornata del girone B di serie C consegna al Messana Tremonti una vittoria pesante per il morale quanto fortemente voluta. Il 3 a 0 maturato sul taraflex della Palestra “Juvara” contro La Gorgonia Santa Tecla consente di gettarsi alle spalle un periodo di risultati negativi (l’ultima vittoria era arrivata alla quarta giornata con la Nino Romano) e di tornare a muovere la classifica. Tre punti importanti sotto il profilo psicologico, arrivati al termine di una prova di estrema regolarità sul piano del gioco e contro un avversario che, nonostante occupi la scomoda posizione del fanalino di coda, ha messo in campo grinta e massima applicazione, riuscendo in determinati frangenti dei set ad impensierire le padrone di casa. Ma la differenza di potenziale tra le due squadre è uscita fuori nelle fasi salienti indirizzando l’incontro sulla sponda arancione. Debutto nel Messana Tremonti dell’ultimo nuovo arrivo, la schiacciatrice ex Jonio Volley, Ausilia Lupica. Atleta dalle spiccate qualità tecniche e fisiche, in possesso di consolidata esperienza nella categoria. Ausilia potrà dare un contributo importante alla squadra per il raggiungimento dell’obiettivo stagionale.

Messana Tremonti- La Gorgonia

Messana Tremonti- La Gorgonia

Il Messana Tremonti, pur con qualche alto e basso di troppo, ha sempre tenuto in mano il pallino del gioco conducendo in porto il primo set con uno scarto finale di sei lunghezze. Un set che ha visto la squadra di mister Norma Pilota sempre avanti di qualche punto ma con La Gorgonia che riusciva a mantenersi nel vivo del match fino al 19 a 17: poi l’accelerazione di marca messinese portava ad allargare la forbice sino al definitivo 25-19. Il secondo si mette bene per il Messana Tremonti sin dalla partenza (6-2), poi, complice anche qualche errore di troppo di marca arancione, La Gorgonia rosicchia il gap e si porta avanti di un punto (11-12). Il Messana Tremonti va al cambio palla e su un quanto mai incisivo turno al servizio di Graziana Scilipoti costruisce un break di sei punti di fila che lo portano sul + 6 (18-12) e soffocano le velleità avversarie. Si gioca sul velluto con tutti i terminali offensivi che fanno in pieno il loro dovere facendo lievitare il punteggio sul 25 a 13 conclusivo. Il terzo set ricalca nelle fase iniziali i precedenti con le ragazze di mister Rinaldi che lottano colpo su colpo e restano a contatto (10-10), poi il Messana Tremonti incomincia ad allungare il passo raggiungendo a metà frazione il +3 (16-13).

Messana Tremonti

L’abbraccio delle atlete della Messana

Margine che va incrementandosi nella seconda parte del set. Finisce 25 a 16 per la compagine cara al presidente Mauro Omodei che centra la quarta vittoria in campionato e resta sopra la linea rossa della classifica: con la sconfitta della Semper a Milazzo con l’Asd Volley 96, salgono a cinque le lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Ottima la direzione di gara degli arbitri Sebastiano Rizzotto e Giulia Visalli.

Messana Tremonti – La Gorgonia S. Tecla 3-0 (Set: 25-19, 25-13, 25-16)
Messana Tremonti: Sergi, D’Andrea, Rizzo, Lupica, Lentini, Gambadoro M, Silvestri, Panarello, Gambadoro S,De Francesco, Scilipoti, Agnosto (L1), Giordano (L2). All.: Pilota.
La Gorgonia S. Tecla: Sciuto, Bella, Di Mauro, Messina, Musmeci, Lella, Ricca, Ferrara, Cavallaro, Tomarchio, Giuffrida (L). All.: Rinaldi.
Arbitri: Sebastiano Rizzotto e Giulia Visalli.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti