Il Messana Tremonti mette il cuore, ma la vittoria va al Saracena

Muro De Francesco Panarello

Con la sconfitta sul campo del Saracena Volley, si è chiuso il girone di andata del Messana Tremonti in serie C. Una prima parte di stagione andata avanti con alti e bassi, ma che vede alla fine il sodalizio arancione conservare un piccolo importante margine di sicurezza sulla zona retrocessione. Manca forse all’appello qualche punto in più che a conti fatti le arancioni del presidente Omodei avrebbero meritato, ma nel complesso il bilancio è da considerare positivo.

Le atlete del Messana Tremonti

Le atlete del Messana Tremonti

Sulla sfida giocata alla palestra comunale di Brolo, che ha visto il Saracena imporsi per 3 a 1, vi è da dire che l’andamento ha ricalcato per sommi capi quelli che sono stati i pregi e difetti del Messana Tremonti di queste ultime settimane. Una formazione che alterna momenti di gioco di buon livello, di grinta e massima applicazione ad non facilmente comprensibili black out, conditi da tanti forse troppi errori sia in fase di copertura che nella finalizzazione delle giocate in attacco che finiscono con il condizionare l’esito del confronto.

Capitan Sergi e compagne hanno disputato un buon primo set, giocato punto a punto ma nelle fasi finali è il Saracena Volley a spuntarla per 25 a 23. Nel secondo si assiste al primo black out del match di marca arancione, proprio nella fase di avvio che permette al team di mister Venuto di approfittarne per allungare sul + 9 (14-5): il Messana Tremonti non ci sta, abbozza una reazione che gli permette di ricucire in parte il gap, ma nel finale arriva il nuovo e definitivo strappo delle locali che chiudono il set 25 a 19. Il terzo è quello che regala il migliore Messana Tremonti che con una difesa più efficace e un attacco più concreto mette la testa avanti dalle prime fasi, indirizzando il parziale dalla sua parte come testimonia il conclusivo 13-25. Ci si aspetta una squadra pronta a lottare su ogni palla nel quarto set, ma questo avviene soltanto a sprazzi. Merito del Saracena che forse ci ha creduto con più convinzione nella vittoria, ma le arancioni potevano mettere qualcosa in più per complicarne il cammino e rimandare l’epilogo al tie break.

Adesso il torneo di serie C si ferma una settimana e per le ragazze di mister Norma Pilota vi è la possibilità di sfruttare questa pausa per svolgere un lavoro più intenso sotto il profilo fisico e tecnico. L’obiettivo è quello di avvicinarsi ai prossimi impegni nelle condizioni migliori possibili, a cominciare dal derby con il Cresci In Rete del 6 febbraio.

La Saracena Volley – Messana Tremonti Volley 3-1 (Set: 25-23, 25-19, 13-25, 25-19)

La Saracena: Foraci Veronica, Magistro, Foraci Valeria, Giuffrida, Merlo, Brigandì, Genovesi, Agnello, Ferraccù, Mosca (L1), Manfrè (l2). All. Venuto
Messana Tremonti: Sergi, Rizzo, Lentini, Saitta, Gambadoro M, Silbestri, Panarello, Gambadoro S, De Francesco, Barbera, Scilipoti, Agnosto (L). (l). All. Pilota
Arbitri: Impellizzieri e Comunale.

Commenta su Facebook

commenti