Messana Tremonti: De Francesco e Aloise i primi innesti per la nuova stagione

Le ragazze della Messana Tremonti sotto rete

Arrivano i primi innesti nella rosa della Messana Tremonti che andrà ad affrontare il quarto campionato di serie C nella storia del club. Dopo avere chiuso il capitolo relativo al tecnico, il sodalizio del presidente Mauro Omodei ha rivolto le attenzioni alla definizione del roster andando a concludere un paio di colpi di peso. Vestiranno la maglia arancione del team peloritano Nella De Francesco e Patrizia Aloise.

Nella De Francesco

Nella De Francesco

Classe 1995, Nella De Francesco è un’atleta giovane, con un elevato potenziale fisico e tecnico solamente in parte emerso in questi anni. Dopo avere iniziato nel settore giovanile con l’Azzurra, è poi passata al Savio, dove ha militato per cinque stagioni; nel corso di questo lungo periodo vissuto nelle fila del sodalizio gialloblu ha disputato i campionati giovanili e quelli provinciali di 2° e 1° Divisione conquistando una finale provinciale under 16 (allenatore Mimmo Costantino) e qualificandosi per la finale interprovinciale con l’under 18 (allenatore Gaetano Allegra). Nell’annata 2012-13 ha disputato, sempre con il sodalizio salesiano, il campionato di serie D, dando un apporto fondamentale ai fini della promozione nella categoria superiore e ha fatto parte della rosa che ha affrontato la B2. In serie C, dopo un buon avvio, non ha trovato molta continuità di impiego, ma si è sempre distinta per impegno, abnegazione e professionalità; ogni volta che è stata chiamata in causa ha dato il suo apporto. “Inizio questa nuova esperienza con tanto entusiasmo e forti motivazioni – esordisce la schiacciatrice messinese -. Si tratta infatti di una occasione preziosa per continuare il mio percorso di crescita ma soprattutto potere dimostrare finalmente quello che sono in grado di dare”.

Nella De Francesco cerca con la Messana Tremonti la svolta per la sua carriera ed è ben determinata a sfruttarla, cosi come il sodalizio cittadino punta molto su di lei. “Ho avuto alcuni colloqui con il mister Pastone che mi ha fatto una buona impressione e personalmente ritengo ci siano i presupposti per fare bene. Questa per me è una grossa opportunità di mettermi in gioco in un ambiente diverso, divertirmi e dare il massimo per ripagare la fiducia di società e tecnico. So che il posto in campo – conclude la De Francesco – ce lo dobbiamo conquistare e farò di tutto per giocare bene le mie carte”.

Patrizia Aloise

Patrizia Aloise

Non ha bisogno di molte presentazioni Patrizia Aloise, innesto voluto per incrementare il tasso di esperienza della squadra ed aiutare nel loro percorso di crescita i prospetti del settore giovanile.  Classe 1979, si tratta di una giocatrice polivalente, veterana dei campi di pallavolo molto esperta per la categoria. Predilige essere impiegata da libero, ruolo nel quale ha costruito la seconda parte della sua carriera, togliendosi diverse soddisfazioni; Aloise possiede ottime qualità in ricezione e una forte personalità.

Il libero messinese vanta un curriculum di tutto rispetto, che l’ha vista anche protagonista in B1. L’ultima sua esperienza in un campionato di terza serie risale alla stagione 2008-09 con l’It Com. Con lo stesso sodalizio ha disputato il torneo di B2 (2007-08) conclusosi appunto con la promozione nella categoria superiore. Sempre in B2 ha indossato anche la maglia del Golem Cinquefrondi (2009-10) e del Savio (2012-13). Nell’ultima stagione ha giocato con la Semper Volley in Serie D, nel ruolo di schiacciatrice, cogliendo un terzo posto. “A distanza di qualche anno – sono le prime parole del neo libero in arancione – torno a indossare la maglia del Messana Tremonti Volley e, dopo l’esperienza da attaccante di banda della passata stagione con la Semper, torno a giocare da libero. Ho accettato il progetto societario, in primis perché ho sempre avuto un buon rapporto con il presidente e tutto lo staff dirigenziale. Fin dai primi colloqui con il tecnico ho registrato delle impressioni positive. Sono sicura che mi troverò bene con le compagne di squadra, molte delle quali già conosco da tempo”. Nel giorno dell’approdo alla Messana Tremonti, Patrizia Aloise rivolge un pensiero di ringraziamento alla sua ex squadra: “Non è stato facile prendere la decisione di lasciare la Semper – afferma – perché li mi sono trovata bene e ho instaurato un bel rapporto con il presidente, le atlete e lo staff tecnico ma ha prevalso il fascino di tornare a giocare in  C e nel ruolo mio preferito, quello di libero”.

Il 35enne libero messinese è ben consapevole delle responsabilità che la attendono, essendo peraltro tra le più grandi del roster. “Sia il presidente Omodei che l’allenatore Pastone mi hanno illustrato i programmi della società che punta quest’anno sulla linea verde. So che avrò tante responsabilità in campo: spero di esserne all’altezza e di contribuire alla crescita pallavolistica delle mie future  giovani compagne di squadra”.

Commenta su Facebook

commenti