Messana, sfida interna con il Calatabiano. Assenze pesanti per Lucà

Messana - Messina Sud

Sarà un’altra importante tappa di avvicinamento all’obiettivo secondo posto quella che, sabato, attende la Messana. Per la 25^ giornata del girone C di Promozione, infatti, i giallorossi saranno impegnati sul sintetico del “Garden Sport” contro il Calatabiano, che insegue un posto in zona play-off: gli etnei, quinti con 36 punti, devono assolutamente ridurre l’attuale gap di 14 lunghezze proprio dal secondo posto della Messana per centrare la qualificazione agli spareggi promozione.

Cardia contro il Messina Sud

La squadra di mister Lucà, reduce da due vittorie consecutive, e cinque risultati positivi, non può permettersi passi falsi per tenere a distanza le dirette concorrenti e, quindi, cercherà di bissare il blitz esterno dell’andata, quando al “Calanna” si impose per 3-1: dopo il vantaggio di Mangano, i giallorossi ribaltarono il punteggio con le reti di Nizzari, Cannuni e Cardia.
Sono 18 i convocati del tecnico dopo la seduta di rifinitura di questo pomeriggio: non ci saranno i soliti indisponibili Alibrandi, Gazzetta e Costanzo, lo juniores Polizzotto, gli squalificati Santamaria, che sconterà il terzo turno di stop, e l’attaccante Cannuni, fermato per una gara (quinta ammonizione stagionale), e il portiere Imbesi, infortunato nell’ultimo match contro l’Aci S.Antonio e sostituito da Canale. Al rientro, dopo una giornata di squalifica, l’attaccante Spadaro, classe 1999.

I 18 convocati – Portieri: Francesco Arrigo (‘97), Michele Canale (‘97); Difensori: Angelo Angrisani, Carmelo Bonaffini, Daniele Broccio, Emanuele Bruno (‘97), Franco Leo, Francesco Morgante, Carmelo Privitera (‘99), Francesco Saija (‘99); Centrocampisti: Francesco Brancati, Letterio Cardia, Marco Gentilesca; Attaccanti: Fabio Buda, Valerio Impollomeni, Salvatore Nizzari, Alessio Rossano (‘99), Fabrizio Spadaro (‘99). Fischio di inizio alle ore 15: l’incontro sarà diretto da Fabrizio Arcidiacono della sezione di Acireale, coadiuvato dagli assistenti Pietro Anile e Mario Grasso, entrambi della sezione di Acireale.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com