Messana, Canale: “Rientro emozionante. Jonica squadra valida”

Giuseppe Canale ingresso in campo

Sarà una Messana in emergenza quella che, al “Marullo”, affronterà la Jonica, seconda di quattro gare consecutive (nelle prossime giornate il derby con il Camaro da “ospiti” e il Sinagra) tra le mura amiche: dopo il recupero contro il Città di Messina e il nervoso post-partita, i giallorossi dovranno fare a meno dell’allenatore-giocatore Michele Lucà, squalificato per quattro turni, e di Benito Costanzo e Letterio Cardia, fermati per due gare. Tre assenze che si aggiungono a quelle di Arena, Urso e Libro.

Messana-Città di Messina

Messana-Città di Messina

L’unica nota positiva lasciata dal derby di mercoledì è il rientro del terzino Giuseppe Canale, in campo dopo lo stop di quattro mesi per infortunio: “Aspettavo da tanto di tornare e finalmente ho fatto il mio esordio. Un’emozione particolare, anche per il peso della partita, in un derby contro il Città di Messina. Siamo in una situazione difficile e rientrare per cercare di dare una mano ai miei compagni è stato davvero emozionante. Peccato per il risultato”, ha commentato il giovane giallorosso, classe 1995, pronto ad affrontare il prossimo impegno: “Sarà sicuramente difficile, perché la Jonica dispone di elementi validi. All’andata abbiamo perso, ma ce la siamo giocata e non avremmo meritato la sconfitta. Ce la giocheremo anche domani, non sarà facile per noi ma neanche per loro. Dobbiamo combattere da squadra, evitare errori commessi anche contro il Città e restare concentrati fino al 90’”. Canale e compagni, nonostante l’ultimo posto con 8 punti e il -8 dalla zona play-out (Merì a quota 16), non si danno per vinti: “Ci credo e crederò che la Messana potrà salvarsi fino a quando la matematica non dirà il contrario. Abbiamo le capacità per raggiungere i play-out e un allenatore che ci crede e ci trasmette questa fiducia. Dobbiamo supportare sia il mister sia la società, che ha fatto sacrifici per noi”. La Messana ha svolto la classica seduta rifinitura, al termine della quale mister Lucà ha diramato la lista dei 18 convocati, tra i quali anche lo juniores, classe 1997, Mauro Cardile, alla prima con la squadra maggiore.

Una formazione della Messana

Una formazione della Messana

I convocati – Portieri: Francesco Arrigo (‘97), Michele Canale (‘97);  Difensori: Mario Bertuccelli, Gaetano Bonfiglio (‘96), Salvatore Bruno (‘98), Giuseppe Canale, Andrea Doddis (‘98), Domenico Lo Presti, Maurizio Mangano, Roberto Papale; Centrocampisti: Alessandro Brancato, Mauro Cardile (‘97), Paolo Molonia, Gaetano Nunnari, Gianmaria Pulitanò (’98), Andrea Visconti (‘97); Attaccanti: Piero Coppolino (‘96), Salvatore Nizzari. Fischio di inizio alle ore 14.30: dirigerà Francesco Davide Bonaccorso della sezione di Catania; assistenti Salvatore De Pasquale e Giuseppe Torre, entrambi della sezione di Barcellona P.G..

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com