Mese ricco di impegni per i giovani della Costa d’Orlando

Orlandina e Costa d'Orlando Under 13

Mese proficuo per le giovanili dell’Irritec Costa d’Orlando, che si apprestano a vivere un rush finale importante dopo una stagione che ha dato grosse soddisfazioni alla società del presidente Giuffrè.

L’under 18 di coach Federico Antinori ha concluso la sua regular season in crescendo. Superate in sequenza 62-79 il Peppino Cocuzza Basket in trasferta e 64-53 la Canditfrucht Barcellona tra le mura amiche, i biancorossi hanno chiuso il loro campionato con una vittoria sul campo dell’FP Sport Messina che significa quarto posto nella classifica di fine anno. Un percorso di continua crescita per i ragazzi di coach Antinori, che hanno fatto enormi progressi sotto la guida dell’esperto allenatore, creando grande affiatamento sul parquet e fuori dal rettangolo di gioco.

Ferma l’under 14, che attende l’inizio della fase ad orologio: si comincia sabato 11 marzo a Barcellona con la prima di cinque gare che terranno impegnata la formazione fino ad inizio aprile.

Due sconfitte e una vittoria, invece, per l’under 13, che ha ceduto il passo a Cefalù per 78-60, ha battuto sonoramente 77-27 l’Or.Sa. Barcellona e ha poi disputato un bel derby al “PalaValenti” contro l’Orlandina. L’incontro ha visto i biancoazzurri ospiti prevalere per 46-52 sulla squadra di coach Guido Vittorio che, nonostante le assenze, ha giocato una grande partita, a conferma della bontà del lavoro svolto nel corso dell’annata sportiva. A fine match, un abbraccio collettivo tra le due squadre, rivali solo per 40’. A Capo d’Orlando ha vinto soprattutto lo sport.

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti