Meriense sola in vetta. Pari interno della Pgs Luce, il Meriven passa in trasferta

Meriense

Meriense sola al comando della graduatoria dopo la settima giornata del campionato di Serie C1 di calcio a 5. Sono i gol di Regner (doppietta), Vieira e Benitez Molina a garantire la vetta, determinando la vittoria per 4-2 al PalAlberti contro I Bruchi (reti di Pagliaro e Sparagnini), terza forza del torneo. Grazie al sesto successo di questo esaltante avvio di stagione la Meriense balza a quota 18 e approfitta del concomitante pari (3-3) tra Catania C5 e Kamarina, portandosi a +2 sulla seconda.

Pgs Luce fermata in casa da La Garitta Acireale

La Pgs Luce non va invece oltre lo 0-0 casalingo con La Garitta Acireale. La squadra di mister Martelli muove almeno la classifica dopo tre sconfitte consecutive. Colpo esterno del Meriven che si impone per 5-2 su I Calatini con le doppiette di Giordano e Gitto e il gol di Raffa. Il Montalbano cede in casa per 3-6 al Città di Leonforte e resta in fondo alla graduatoria. Non bastano i centri di Puglisi, Pantano e Iacovacci ad evitare il ko. Gli ospiti passano con il poker di F. Ipsale e le reti di P. Ipsale e L. Ipsale. Mortellito, infine, travolto 7-1 ad Augusta. Nelle altre gare del week-end, 4-4 tra La Madonnina e Inter Club Villasmundo.

La classifica: Meriense 18 punti, Kamarina 16, I Bruchi 14, Catania C5 12, Inter Club Villasmundo 11, Pgs Luce, La Madonnina 10, Megara Augusta, I Calatini C5 9, Città di Leonforte 8, Meriven 7, Mortellito 6, La Garitta Acireale 5, Montalbano 3.

 

 

Commenta su Facebook

commenti