Mercoledì in campo a Firenze Catania San Pio X-Arzignanochiampo. In palio un posto in Serie D

Si giocherà mercoledì 7 maggio sul campo dello stadio Bruno Buozzi di Firenze (via Ximenes, 74/76), sede del Centro di formazione federale della Lega Nazionale Dilettanti in Toscana, lo spareggio valido per l’ammissione alla  Serie D 2014/2015 tra le formazioni del Catania San Pio X e Arzignanochiampo, semifinaliste della Coppa Italia Dilettanti poi vinta dal Campobasso (che insieme all’altra finalista, il Ponsacco, aveva guadagnato comunque l’accesso in D vincendo il campionato di Eccellenza).

Igea Virtus- Catania San Pio X (foto Puccio Rotella)

Igea Virtus- Catania San Pio X (foto Puccio Rotella)

La squadra siciliana si è invece classificata al quarto posto in campionato, mentre il club veneto al secondo. Calcio d’inizio fissato alle ore 15.30. A dirigere l’incontro sarà Ermanno Feliciani della sezione di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Giulio Basile di Chieti e Andrea Micaroni di Pescara. In caso di parità al termine dei 90 sono previsti i tempi supplementari. Se la parità persiste, si procederà all’esecuzione dei calci di rigore. L’ingresso allo stadio è gratuito.

Allo spareggio di Firenze guarda con grande interesse l’Igea Virtus Barcellona, sesta classificata nel girone B Eccellenza siciliano. Infatti, un’eventuale vittoria degli etnei permetterebbe ai giallorossi allenati da Pippo Perdicucci di accedere ai play off ed affrontare il Misterbianco che ha chiuso al secondo in classifica la stagione regolare. Per la formazione barcellonese sarebbe un premio più che meritato, per quanto hanno mostrato nel corso del campionato.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti