L’Orlandina accelera. Torrenova a trazione siciliana, Genovese alla Viola

Abdel FallAbdel Fall con la maglia di Brescia

Nella settimana che condurrà tutte le squadre impegnate nei campionati nazionali alla scadenza del termine per le iscrizioni in programma il 31 luglio, primo passaggio ufficiale prima della composizione dei nuovi gironi, s’infittiscono le trattative di mercato per i club peloritani impegnati dalla serie A2 a scendere. Ecco una panoramica della situazione complessiva dello stato dell’arte.

Paulius Sorokas

Paulius Sorokas in maglia Dinamo

Ultimate con profitto le pratiche relative all’iscrizione in serie A2 in quella che sarà l’ottava partecipazione della storia del club paladino, la volontà dei dirigenti dell’Orlandina Basket è di completare in tempi celeri la costruzione del nuovo roster. Non sapendo la data d’inizio del torneo né quindi il giorno del raduno in sede le trattative proseguono con un occhio particolare rivolto alla definizione del settore lunghi da rinnovare interamente dopo le partenze del magiaro Keller e di Mobio. In cima alla lista dei desideri, come confermato dal portale Anni60 Messina News, c’è l’ex centro senegalese di Eurobasket Roma e Scafati Abdel Fall (in Campania stagione per lui da 4,9 punti e 5,3 rimbalzi di media), oltre alla novità filtrate nelle ultime ore rappresentata dal lituano Paulius Sorokas in uscita dalla massima serie di Sassari. Conosce già Sodini, suo allenatore a Piacenza e col Derthona in A2 ha vissuto la sua stagione migliore avendo vinto la Coppa Italia LNP e raggiunto il primo turno dei play-off promozione (a 15,3 punti e 10 rimbalzi di media).

Mirko Gloria

Mirko Gloria

In serie B sono molteplici i profili che interessano la Cestistica Torrenova del nuovo coach e manager Giuseppe Condello. Il primo in ordine di tempo potrebbe essere il pivot Mirko Gloria. Il 25enne centro nativo di Piazza Armerina e di scuola Trapani, lo scorso anno tra Pavia e Olginate (11,7 punti e 7,3 rimbalzi di media), sarà con ogni probabilità il primo rinforzo della compagine siciliana, attesa dalla seconda stagione in serie B. Torrenova come già annunciato costruirà una squadra nel pieno rispetto del budget e con al massimo quattro senior più sei under. In regia favorito l’orlandino Giorgio Galipò, ex Vicenza, con batteria di piccoli che potrebbe essere composta anche dal veterano laziale Vincenzo Di Viccaro, visto in Sicilia a Patti e che era lo scorso anno a Palermo, club che sembra prossimo alla cessione del proprio totilo sportivo. Altri due prodotti paladini inseguiti sono Giancarlo Galipò, che era Crema, e Alessio Ferrarotto, tra le maggiori sorprese dell’ultima stagione della Costa d’Orlando, giocatore su cui Condello punta molto. Infine da Bisceglie potrebbe arrivare under l’ala Danilo Mazzarese.

Salvatore Genovese

Salvatore Genovese con la divisa della Fiorentina Basket

Infine dopo diversi anni al Centro Nord giocherà nel girone meridionale l’ex Pallacanestro Messina Salvatore Genovese approdato alla Viola Reggio Calabria. L’esperta ala ritroverà coach Bolignano avuto proprio in Riva allo Stretto ad inizio carriera. Nel suo palmares esperienze a Varese, Fortitudo, Treviglio, Firenze e Lucca. Nell’ultima stagione ha giocato a Giulianova, adesso sarà il quattro titolare del club neroarancio.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva