Mercato Igea Virtus: confermato Di Stefano, ingaggiati Bucalo e Gattabria

Igea VirtusGabriele Di Stefano (foto Puccio Rotella)

L’Igea Virtus Barcellona continua il suo avvicinamento al prossimo campionato di Serie D. Il tecnico Giuseppe Raffaele infatti potrà contare sulla riconferma del terzino Gabriele Di Stefano, alla quarta stagione in maglia giallorossa. Il giocatore messinese (classe 1993) ha già disputato 29 partite in Serie D con le maglie di Igea Virtus, Messina e Città di Messina e, sempre con la squadra barcellonese, ha totalizzato 44 presente in Eccellenza.

Igea Virtus

Salvatore Grasso, responsabile dell’area tecnica Igea Virtus (foto Puccio Rotella)

In entrata si registra il tesseramento del centrocampista centrale Emanuele Gattabria. Il giovane calciatore di Castrovillari (classe 1998) si è distinto nel vivaio del Real Cosenza per poi passare, nel 2012, alle giovanili Palermo dove è giunto fino alla formazione primavera. Il responsabile dell’area tecnica Salvatore Grasso ha così commentato il suo ingaggio: “Ci siamo assicurati un altro giovane di grande valore che ha preferito mettersi in gioco in Serie D piuttosto che spiccare il volo verso la Serie C, nonostante le numerose proposte ricevute. Ringrazio il suo agente Umberto Calaiò ed il suo assistente Fernando Ferrante per la collaborazione”. Insieme a Gattabria, a calcare il terreno del d’Alcontres, sarà anche il giovanissimo attaccante (classe 2000) Carmelo Bucolo, soprannominato “Sodinha”, prelevato dalla Promo Sport Barcellona.

Igea Virtus

L’Igea Virtus durante la preparazione (foto Puccio Rotella)

Questi ultimi due giovani calciatori si aggiungono a Kevin Biondi (esterno offensivo del 1999), proveniente dal Catania, sottolineando un’interessante linea verde a cui potrà tranquillamente attingere mister Raffaele. Intanto oggi al D’Alcontres la squadra giallorossa affronterà in amichevole la Nuova Tirrena (Promozione) in cui militano gli ex Mazzù e Pandolfo. Questo rappresenta un test utile in vista dell’esordio in Coppa Italia previsto giorno 27, sempre fra le mura amiche del D’Alcontres, contro la vincente del turno preliminare tra Cittanovese e Vibonese.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva