Maynor out con Reggio Emilia. Mercato: Delas e Wojchekowski possono partire

Maynor cerca un compagno (foto Zagami)

La Betaland ha comunicato che in seguito agli esiti degli esami strumentali effettuati presso il Poliambulatorio “Staf” e il Poliambulatorio “La Madonnina” a Capo d’Orlando, e su indicazione del dott. Francesco Petralito, il giocatore Eric Maynor (infortunatosi alla caviglia destra domenica sera a Milano) osserverà dieci giorni di assoluto riposo prima di essere rivalutato per stabilire il programma di condizionamento. Il giocatore sarà costretto a saltare la gara contro Reggio Emilia e nel contempo effettuerà terapie con i fisioterapisti Biagio Di Giorgio, Abele Ferrarini e Francesco Vitale per permettergli di riprendere a lavorare sul campo nel più breve tempo possibile.

Betaland

Mario Delas è andato in doppia cifra

Il play potrà sfruttare la pausa di 3 settimane della serie A e ritornare in campo alla ripresa del torneo per la trasferta di Torino. Intanto come annunciato da Spicchi d’Arancia il team siciliano attende gli sviluppi della situazione in casa Fiat nell’ipotesi di una possibile uscita in prestito di Antonio Iannuzzi (Two Points) qualora la Fiat opererà ulteriori movimenti in entrata nel settore lunghi; nell’ottica di adattare maggiormente il reparto interni alle caratteristiche di Maynor sembra possibile un sacrificio di Mario Delas (You First) in favore di un centro extracomunitario – sempre disponibile Johndre Jefferson (3EyeSports-Tangram Sports), già compagno a Varese del regista del 1987 – puntando su un’ala forte europea per sostituire Denis Ikovlev. L’impatto positivo di Luca Campani e la volontà di asciugare le rotazioni dopo l’eliminazione in Champions League potrebbero indurre la Betaland a prendere in considerazione eventuali proposte per Jakub Wojchekowski (Tangram Sports), sul quale Brindisi ha espresso interesse.

Commenta su Facebook

commenti