Match verità per il Rometta sul campo del Rosolini

L'undici del Rometta vittorioso a Scordia

Ancora un match importante per il Rometta, che dopo la sconfitta casalinga subita ad opera della vice capolista Modica, si accinge a disputare una gara che possiamo definire una sorta di match verità. I rossoblu allenati da  Guido De Maria saranno impegnati sul campo del Città di Rosolini in un confronto che mette in palio punti pesanti e rappresenta una tappa importantissima nella corsa verso la permanenza nella categoria.

Una fase di gioco della gara fra Rometta e Rosolini

Una fase di gioco della gara di andata fra Rometta e Rosolini

Un vero e proprio scontro salvezza che i tirrenici devono affrontare con il massimo impegno e grande determinazione per conquistare tre punti che le consentirebbero di alimentare le speranze future ed accorciare le distanze proprio dal Rosolini. In caso contrario è chiaro che le cose si andrebbero a complicare ulteriormente e si materializzerebbe l’incubo dei play out da giocarsi in trasferta, che diventerebbero quasi inevitabili, sempre se il Rometta riuscirà a mantenere le distanze regolamentari dall’avversario da affrontare.

Il Città di Rosolini arriva al match con i tirrenici in un buon momento, i siracusani sono reduci da cinque risultati utili consecutivi con 11 punti conquistati, frutto di tre vittorie (l’ultima conseguita domenica scorsa contro il Mazzarrà) e due pareggi che hanno permesso alla squadra allenata da mister Orazio Trombatore di risalire la classifica.

Dino Billè,

Dino Billè,

Un confronto delicato, dunque, per il Rometta che non potrà schierare uno dei punti cardini del reparto arretrato come l’esperto Gianluca Manmana, out per squalifica. Rientrerà in squadra invece, oltre ad Erman Calafati, anche il capitano e portiere Dino Billè che sembra essere nel mirino del Crotone. Pare che alcuni emissari del club pitagorico seguiranno le performance del bravo piplet rossoblu, che sembrano non essere passate inosservate.

Questi i convocati diramati dalla società rossoblu per la delicata sfida di domenica:

Bille, Ciolino, Di Bella, Cordima, Sofia, Scipilliti, Assan, Calafati, Riga R., Riga S., D’Angelo, Biondo, Arena G., Arena A., Mantarro, Ricciardo, Crispo.

Designata una terna arbitrale tutta catanese per il match tra Rosolini e Rometta, direttore di gara sarà Francesco Davide Bonaccorso, gli assistenti di linea saranno Roberto Fraggetta e Antonio Alessio Di Paola.

Commenta su Facebook

commenti