Marzullo: “Finalmente il mio primo gol. Questa vittoria è molto importante”

MessinaIl Messina sotto la Curva celebra l'impresa (foto Nino La Macchia)

All’intervallo sembrava una partita già persa, ma con un grande carattere il Messina è riuscito a ribaltarla nel secondo tempo, infliggendo un pesante 5-2 alla vice-capolista del campionato. C’è anche il timbro di Gianluca Marzullo, al suo primo gol in giallorosso, nella rotonda vittoria contro la Turris: “E’ stata simile alla gara con la Cittanovese, ma oggi con un po’ di fortuna abbiamo vinto una partita molto importante. Adesso dobbiamo pensare alla sfida di Castrovillari di domenica prossima”.

“Il primo gol? Finalmente è arrivato ed è molto importante per me. Soprattutto a livello psicologico diventa più facile e ora penso a segnare anche nella prossima partita. La Serie D italiana è differente, qui si gioca più di fisico, mentre in Germania si pratica un calcio più veloce. Per me è un’avventura giocare qui in Italia, sono molto felice, mi trovo in una bella città e anche la squadra è forte, dove c’è tanta gente che mi aiuta”, ha aggiunto Marzullo.

Sciotto

Sciotto in panchina nel finale (foto Nino La Macchia)

Le voci societarie non hanno disturbato il gruppo, che ha saputo isolarsi nella settimana più difficile della stagione: “Io penso solo al calcio. Il Messina è un club con storia, per me è importante vincere ogni domenica e penso esclusivamente a questo. Le indiscrezioni che riguardano il presidente non mi interessano”.

L’attaccante rassicura anche sulle sue condizioni fisiche: “Ho preso una botta sopra al fianco, non riuscivo a respirare bene e ho chiesto di uscire, non potendo aiutare la squadra. Non è una cosa grave, è tutto a posto”.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti