Martina Quarto esalta l’Akademia Sant’Anna capolista: “La forza è nel gruppo”

Akademia Sant'AnnaIl rinnovato organico dell'Akademia Sant'Anna

La vittoria casalinga contro la Fiamma Torrese, una delle big del Girone F, ha sicuramente dato un’ulteriore iniezione di fiducia e autostima alla Sicom Akademia Sant’Anna. Il club di Fabrizio Costantino, infatti, collezionando la quarta vittoria in altrettante gare di campionato ha mandato un segnale di forza importante alle avversarie del torneo, che tra l’altro adesso può guardare dall’alto della prima posizione in classifica in solitaria.

Akademia Sant'Anna

Martina Quarto una delle tante new entry in Akademia Sant’Anna

«È stata una partita importante che abbiamo preparato in settimana ponendo grande attenzione su ogni singola giocatrice. Avevamo ben chiari, quindi, i meccanismi da dover mettere in campo – questa l’analisi di Martina Quarto, giovanissimo libero della Sicom che nell’ultimo match del PalaTracuzzi si è messa in mostra subentrando dalla panchina con grande determinazione –. Io sono entrata e ho realizzato anche un ace. Al di là di questo, comunque, sto lavorando molto affinché mister Gagliardi abbia sempre più fiducia in me. Sono arrivata qui consapevole che questo fosse il mio ruolo». 

Prima esperienza in riva allo Stretto per la classe 2002 di Eboli che, puntando il prossimo impegno in campionato, ha sottolineato l’importanza della squadra. «I primi mesi a Messina sono trascorsi bene. Il gruppo tra l’altro è molto unito, come si può notare anche dall’esterno, e nonostante le differenze di età ci troviamo molto bene e siamo molto unite. Messa in archivio la vittoria di sabato scorso adesso siamo concentrate al massimo sul prossimo match – conclude Martina Quarto –. Arzano è una squadra molto giovane che, nonostante questo, si presenta come un team molto forte. Noi ci stiamo preparando al meglio, come del resto facciamo per ogni partita, e speriamo di avere una marcia in più, soprattutto ora che affrontiamo una rivale importante». Le campane vantano infatti dieci punti all’attivo, uno in meno delle messinesi capolista.

The following two tabs change content below.