Amando, Jimenez: “Adesso dobbiamo giocare con la grinta vista a Cerignola”

Amando Santa TeresaIl tecnico dell'Amando Santa Teresa Antonio Jimenez

Il tecnico dell’Amando Santa Teresa Antonio Jimenez è soddisfatto dopo il successo esterno conquistato a Cerignola, il primo esterno dopo la deludente trasferta precedente a Palmi: “È stata una partita equilibrata in ogni set anche se noi avevamo in mano il pallino del gioco. Soltanto nel secondo parziale abbiamo accusato un calo fisico, ma allo stesso tempo abbiamo mostrato una bella reazione che ci ha fatto rimontare. Vorrei che questa grinta diventasse una costante della nostra squadra. Dovremmo cercare di essere più costanti e cercare di non perdere due o tre punti di fila per cali di tensione ed errori ed essere più incisivi sul contrattacco. Le ragazze devono parlarsi di più in campo”. Adesso la sfida al Castellana Grotte, che in classifica è a quota 6 punti, uno in meno dell’Amando: “Dovremo dare il massimo, entrando in campo con grande voglia di fare, perché affronteremo una squadra molto valida. Ritroveremo i nostri tifosi che la settimana scorsa non sono potuti essere presenti alla nostra trasferta”. 

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma