Marta Cannata torna in pedana e vince l’argento nel fioretto a Santa Venerina

Associazione Messina SchermaGli atleti della Messina Scherma in palestra

Riparte con una medaglia l’argento la stagione dell’Associazione Messina Scherma. Dopo oltre un anno di sospensione dell’attività sportiva per la pandemia, gli atleti del sodalizio peloritano sono saliti in pedana al Palazzetto dello Sport di Santa Venerina, nel catanese, dove si è disputata la prova di Qualificazione Regionale Giovani. Sugli scudi Marta Cannata, che si è classificata al secondo posto nel fioretto femminile, cedendo nella finale del tabellone ad eliminazione diretta alla rumena Andrea Dinca, precedentemente battuta nella fase a girone.

Associazione Messina Scherma

Marta Cannata seconda nel fioretto alla prova regionale di Santa Venerina

Sconfitta a parte in finale, la fiorettista peloritana è apparsa soddisfatta non soltanto per la qualificazione ottenuta ai Campionati Italiani Giovani (probabile sede Riccione) ma per avere constatato in pedana che le sue qualità sia agonistiche che tecniche non hanno risentito in maniera eccessiva di un anno di lontananza dalla gare, nel corso del quale si è potuta soltanto allenare in palestra nel rispetto sempre dei protocolli di sicurezza.

Buone le prove delle altre due schermitrici presenti in gara Elisa Scimone e Francesca Prinzi. Elisa Scimone, nonostante la lunga assenza dagli allenamenti e un fastidioso infortunio muscolare, ha ben affrontato il girone ma si è dovuta arrendere nella fase di eliminazione diretta. Francesca Prinzi ha ben tirato nel girone, mettendo in evidenza una buona crescita schermistica e caratteriale rispetto agli anni precedenti e si è arresa in eliminazione diretta alla maggiore esperienza internazionale della vincitrice Dinca. Neppure il tempo di gioire che sarà nuovamente gara in una stagione che in questi mesi pre-estivi cercherà di recuperare quanto più possibile il tempo perso a causa della pandemia. Continueranno pertanto gli allenamenti degli atleti dell’Associazione Messina Scherma che, nei locali della Palestra Comunale di Ritiro, prepareranno nel migliore dei modi i prossimi appuntamenti agonistici cercando di confermarsi, come spesso è accaduto, ai vertici.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva