Malore per Grassadonia. L’ex tecnico del Messina è svenuto durante Brescia-Pescara

Grassadonia ha accusato un malore durante Brescia-Pescara

Attimi di paura allo stadio “Rigamonti” di Brescia dove Gianluca Grassadonia, ex tecnico del Messina, ha accusato un malore, svenendo durante la gara che vedeva in campo il suo Pescara, valida per il campionato di Serie B. Necessario l’intervento dell’ambulanza, prontamente chiamata a gran voce dai componenti della panchina. Grassadonia, che ha avuto un brusco calo di pressione come confermato dalla stessa società pescarese, si è ripreso poco dopo essere stato soccorso ed è rientrato con le proprie gambe negli spogliatoi, per poi essere sottoposto ad ulteriori accertamenti. Il match, che era stato interrotto al minuto 86 ed è ricominciato dopo circa 10 minuti di sospensione, è finito 1-1. Il ds biancazzurro Antonio Bocchetti ha poi spiegato in conferenza stampa: “Grassadonia negli ultimi giorni ha avuto la febbre e oggi è svenuto in panchina. Ha perso conoscenza, ma ora sta bene e tornerà a Pescara con noi. Non pensiamo che sia Covid, ma un malore dovuto agli sbalzi di temperatura”.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva