L’Under 15 dell’Ossidiana Marbi al “IV Memorial Aprile” di Noto

La stagione del settore giovanile dell’Ossidiana Marbi Messina sta per entrare nel vivo. La squadra Under 15 parteciperà, da sabato a martedì, a Noto alla quarta edizione del “Memorial Dario Aprile”, torneo a carattere ufficiale FIN organizzato dalla Sikelia Waterpolo con la collaborazione della Libertas RN Siracusa e del Comune di Noto.

I ragazzi del vivaio dell'Ossidiana Marbi Messina

I ragazzi del vivaio dell’Ossidiana Marbi Messina

Alla manifestazione prenderanno parte 16 società, delle quali alcune provenienti da fuori regione: Ortigia Siracusa, Nuoto Catania, RN Palermo, Latina Pallanuoto Country, Aquarius Trapani, Torre del Grifo, Latina Pallanuoto City, Ossidiana Marbi Messina, Altair Village, Cus Palermo, RN Auditore Crotone, Sikelia WP, 7 Scogli Siracusa, Cosenza Nuoto, Guiness Catania e WP Palermo. La prima fase prevede 4 gironi, che promuoveranno 8 compagini ai successivi quarti. Particolarmente affascinante sarà la cerimonia inaugurale in programma presso il bellissimo teatro comunale “Vittorio Emanuele”, splendido esempio di architettura di fine Ottocento.

Per i ragazzi dell’Ossidiana Marbi Messina sarà un importante test in vista dell’inizio del campionato “Elite”, fissato per il 10 gennaio. Nel corso di un’annata che si annuncia particolarmente intensa, si confronteranno con 7 agguerrite rivali: Telimar Palermo, Nuoto Catania, Ortigia, Muri Antichi, Polisportiva Acese, Polisportiva Messina e WP Palermo. La domenica successiva debutteranno, invece, le formazioni Under 13 e 17. I più piccoli se la vedranno con i coetanei (nati negli anni dal 2003 al 2006) di Polisportiva Messina, Nuoto Catania “A” e Polisportiva Acese e con le atlete un pò più grandi (U15) di WP Despar Messina e Orizzonte Catania. La regular season dell’Under 17 propone, infine, insieme le tre rappresentanti della città dello Stretto (Ossidiana Marbi, Polisportiva Messina e Cus Unime) gli acesi dell’Altair Village e le etnee Torre del Grifo e Blu Team.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti